Skin ADV

Il ciclo Juve e’ finito

Massimiliano Allegri

Il campionato di calcio in dieci motivi.

 


di Elio Domeniconi

1-ALLEGRI
Ci scherza su. Passerà alla storia perché dalla fondazione la Juventus non aveva mai perso due partite di fila all'inizio di campionato. Ma l'impressione è che questa Juventus dopo quattro scudetti consecutivi abbia finito un ciclo. E ora deve ricominciare da capo.

2-VENTURA
Dopo la vittoria sulla Fiorentina, che aveva appena battuto il Milan, l'allenatore del Torino ha dato una grande soddisfazione ai tifosi granata. Il Toro dopo appena 2 giornate di campionato ha 6 punti di vantaggio sulla Juventus. E' diventato la prima squadra di Torino.

3-CHIEVO
La squadra che più merita il primato in classifica è il Chievo Verona. Grande allenatore Maran. Grande bomber Paloschi. Hanno demolito anche la Lazio. A Verona c'è già chi pensa che Maran possa ripetere l'impresa di Bagnoli 1985. Ma forse esagera.

4-GARCIA
La squadra più forte sembra la Roma. Per la prima volta Garcia è riuscito a battere la Juventus. Ha trovato in Dzeko il centravanti di sfondamento che cercava. Particolare importante: ora la Roma può fare a meno anche di Totti. Non è più Totti dipendente.

5-BERTOLACCI
Il Milan ha vinto ma l'Empoli ha giocato meglio. Bertolacci rispetto a quello ammirato nel Genoa è irriconoscibile. Mihajlovic pretende altri rinforzi. Ma Berlusconi aspetta i milioni di mister Bee. Comunque anche a lui questo Milan non piace e non piace nemmeno ai tifosi.

 6-ZENGA
La Sampdoria a Napoli ha sfiorato la vittoria (Sarri non finirà il campionato, è facile prevederlo). Per fortuna il presidente Ferrero non ha dato retta a chi (come Massimiliano Lussana) gli chiedeva di mandare via Walter Zenga prima ancora che iniziasse il campionato. Questi critici da strapazzo.

7-PAVOLETTI
Il Genoa ha battuto il Verona e ha meritato gli applausi. I tifosi si chiedono che risultati potrebbe ottenere Gasperini se il presidente Preziosi non gli rivoluzionasse continuamente la squadra. Comunque meno male che c'è Preziosi. Che almeno assicura la serie A.

8-FLORO FLORES
In testa alla classifica c'è pure il Sassuolo che ha vinto anche a Bologna. Ma la squadra di Di Francesco è pure fortunata. L'allenatore (chissà perché) aveva lasciato fuori Floro Flores. E l'ex genoano gli ha firmato anche questo gol vittoria. L'asso nella manica è lui.

9-STENDARDO
Il Frosinone è a zero punti perché ha perso anche a Bergamo. A propiziare la vittoria dell'Atalanta è stato l'ex sampdoriano Stendardo. Il quale dopo la laurea in giurisprudenza ha superato anche l'esame di Stato. Ma finché potrà fare il calciatore non farà l'avvocato.

10-IACHINI
Quest'anno Zamparini non pensa di licenziare l'allenatore. L'ex sampdoriano Iachini marcia a punteggio pieno. Dopo aver battuto il Genoa, il Palermo è andato a vincere anche a Udine. Trema invece la panchina di Colantuono. Segno che non era tutta colpa di Stramaccioni. Non è più l'Udinese di Guidolin.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip