Skin ADV

Antonio Cassano tra la Primavera e l'Entella

Il campione barese nel giorno del suo matrimonio

Triste il finale di carriera di Antonio Cassano, campione di Bari Vecchia, classe 1982, nato nello stesso

giorno del trionfo Mundial di "Pablito" Rossi e mister Bearzot in Spagna. Da campionissimo e stella mondiale di Roma, Inter, Milan e Real Madrid, a fuoriquota della Primavera blucerchiata per amore della sua moglie genovese, la baby Carolina Marcialis, ex pallanuotista. Ma dietro alla possibilità di svolgere il tristissimo ruolo di fuoriquota nella Primavera, ecco che avanza la spinta dell'Entella del patron Gozzi. I "diavoli neri" sono pronti a mettere sul piatto della bilancia un contratto "ridicolo" rispetto a quanto percepiva ai tempi della militanza nelle "merengues" e nella Roma, ossia tra i 20 e i 25 mila euro al mese. A detta di tutti gli addetti ai lavori, questa potrebbe essere l'ultima stagione calcistica del fantasista di 34 anni, che nell'ultima annata ha giocato con il contagocce.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip