Antonio Gozzi: il mio sogno? La serie A!

Antonio Gozzi

Il "re" dell'acciaio, il chiavarese - bresciano Antonio Gozzi, dieci anni fa prese in mano l'Entella

in Eccellenza e ora i tigullini sono per il terzo anno di fila in serie B. Ma il patron, un tempo, da giovane, socialista, non si ferma e punta al massimo campionato, nonostante il brutto avvio della sua squadra nel campionato cadetto (manca in attacco Gigi Caputo, soffiato dall'Empoli tra le polemiche del club dei "diavoli neri"): "L'orgoglio è di mantenere la nostra unicità e di avere una favola come settore giovanile, con talent scout all'altezza - ammette a testa alta Antonio Gozzi - Restano due obiettivi: costruire un centro sportivo per il nostro settore giovanile, lasciando la "Colmata" di Caperana alle squadre locali, e portare l'Entella in serie A. Inoltre abbiamo alcuni Primavera che sono ambiti da squadre di serie A, senza dimenticare il boom di Keita ceduto a una cifra record".

ultimi articoli