Il caso Traversi tiene banco

La mancata certificazione di alcuni candidati di Chiavari e del Tigullio alle primarie interne del M5S

per le elezioni politiche, fra cui quella di Roberto Traversi che a maggio sarebbe dovuto essere il candidato sindaco, scuote il M5S. Secondo le indiscrezioni in tutta la Liguria vi sono candidati esclusi, le selezioni, per accorciare i tempi visto l’elevato numero di candidature, sono state organizzate a livello regionale. Pare siano stati esclusi molti militanti storici e favoriti i militanti avvicinatosi al M5S negli ultimi anni, anche a Genova e Liguria.

ultimi articoli