Skin ADV

Andrea Doria

Ammiraglio genovese, mercenario di lusso e guerrafondaio, combatte dal 1953 contro tutto e tutti: pirati, turchi e barbareschi, spagnoli, francesi e algerini; per piacere, per potere e per la pensione con vitalizio.

Dopo aver servito un po' chiunque, passa agli ordini di Carlo V che, in virtù delle sue vittorie terroristiche e repressive, lo nomina principe di Melfi e gran cancelliere del reame di Napoli. Per i genovesi diventa "padre della patria".
Soddisfatto delle stragi fatte, muore all'età di 94 anni, con grande sollievo di tutta la famiglia.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip