Skin ADV

Il Secolo XIX si schiera contro Trump

Come quasi tutti i giornali italiani ed europei, eccezion fatta de “Il Giornale” che ieri in prima pagina

intitolava: “Trump uno di noi”, anche il quotidiano di piazza Piccapietra si schiera contro Trump. Una battaglia che il giornale genovese ha già perso in quando il Repubblicano ha stracciato la Hillary Clinton senza storie, battendola in ogni stato sulla carta in bilico.
Ebbene, questa mattina, Massimo Gramellini, grandissima penna de “La Stampa”, in un fondo pagina al calor bianco, attacca duramente l’elezione del presidente degli Stati Uniti d’America con un titolo severissimo: “L’ignoranza al potere”. Con una grafica da quotidiano torinese (la doppia striscia blu sopra il titolo la dice lunga), ecco che il noto e bravo giornalista prestato al “Secolo” spiega come sia stato possibile, contro ogni pronostico, che il magnate tycoon americano abbia battuta la moglie di Bill.
Il “Buongiorno” (è il nome della sua rubrica) di Massimo Gramellini si apre con il struggente ricordo del nonno tramviere del giornalista. Una bella parafrasi per spiegare che nella vita a volte vincono anche le persone come Trump.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip