Skin ADV

Bellezza e arte allo stato puro al Porto Antico

Le assessore Paola Bordilli e Laura Gaggero

C’era il pubblico delle grandi occasioni venerdì sera al vernissage della 30^ edizione di Antiqua, la mostra mercato di arte antica che ha aperto i battenti ai Magazzini del Cotone al Porto Antico di Genova.
Un compleanno importante salutato da un evento di classe: l’esibizione del quartetto Paganini Sivori del Teatro Carlo Felice. L’ensemble di strumenti a corda ha incantato in molti invitati presenti con un repertorio a cavallo tra i grandi classici e gli anni ’60. All’inaugurazione hanno partecipato, tra gli altri, il prefetto Carmen Perrotta, gli assessori del Comune di Genova Paola Bordilli e Laura Gaggero e numerosi rappresentanti del Corpo consolare.
A fare gli onori di casa il presidente di Porto Antico di Genova Spa Mauro Ferrando e il sovrintendente del Teatro, Claudio Orazi. La mostra, aperta al pubblico da oggi fino a domenica 2 febbraio, ospiterà lunedì alle 17 “Donne e diamanti: magia di una passione millenaria”, incontro promosso dal Lions Club di Genova nell’ambito delle iniziative per la Fondazione Banca degli Occhi Lions Melvin Jones, con Maura Rastelli, gemmologa con trascorsi di studio e lavoro a Londra all’interno della casa d’aste Sotheby’s a contatto con i maggiori esperti mondiali di gioielleria d’epoca, oggi consulente di Maison Bulgari e titolare a Cremona dell’attività di famiglia. La raccolta fondi contribuirà all’acquisto per una apparecchiatura per il laboratorio situato presso il Padiglione 10 dell’Ospedale Policlinico San Martino di Genova.
Maura Rastelli racconterà la lunghissima storia della pietra più amata dalle donne e della sua evoluzione nel tempo con curiosità e aneddoti legati a personaggi famosi e potenti e a donne di straordinaria bellezza.
Ad Antiqua partecipano quaranta tra i migliori antiquari italiani, con arredi di alta epoca, sculture, tappeti, dipinti a partire dal Cinquecento fino al Novecento, argenti e gioielli, sculture in marmo e lignee, ceramiche e vetri artistici, gioielli dell’ebanisteria, oggetti di arte orientale, art déco e modernariato. Con “Il Teatro viaggia nel tempo - secondo atto” la sinergia con il Carlo Felice, avviata con successo nel 2019, si sviluppa dal punto di vista espositivo con un corner dedicato a materiali d’archivio editoriali e musicali, e strumenti musicali veri o frutto dei laboratori didattici organizzati dalla Fondazione con istituti scolastici liguri.Antiqua è aperta tutti i giorni da sabato 25 gennaio a domenica 2 febbraio, da lunedì a venerdì dalle 14 alle 20, nel fine settimana dalle 10 alle 20. Il biglietto d’ingresso costa 12 Euro, 8 Euro il ridotto.

Paolo Fizzarotti

Il prefetto Carmen Perrotta taglia il nastro

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip