Skin ADV

Emergenza Covid-19: l'Aero Club di Genova fa la sua parte

Portofino

L’ Aero Club di Genova, storica istituzione della nostra città e della nostra regione, dove sono nati molti attuali comandanti di compagnie aeree internazionali, ha momentaneamente interrotto ogni attività di scuola e di volo a causa emergenza sanitaria, come moltissime altre attività, strutture e simili in Italia e nel mondo, a tutela della salute pubblica. 
Ha attivato tutto quanto previsto dai vari decreti con puntigliosa attenzione, tutelando personale, soci e flotta. Avendo, per quest'ultima, eseguito ai motori degli aerei il trattamento idoneo per la preservazione. Particolare attenzione è stata dedicata ai soci, patrimonio del club, tenendoli informati sulle decisioni di ENAC, circa scadenze di brevetti, esami e quanto occorra a loro.
Le scadenze dei brevetti possono infatti essere prorogate, previa frequentazione di un briefing con un istruttore-esaminatore abilitato.
Il club continua quindi ad essere presente a tutti ed alla città, attraverso eventuali contatti email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e attraverso il proprio sito www.aecgenova.it
"Terremo comunque costantemente informati i soci su ogni possibile sviluppo", spiega il presidente Aec Genova, Fabrizio Lanata. "Siamo consapevoli dell'attuale, difficile situazione - continua Lanata - e collaboriamo secondo quanto è nelle nostre possibilità per superarla. Stiamo per avviare la parte teorica dei corsi da pilota in distance learning, in modo da consentire a chi è confinato tra le mura domestiche di poter iniziare l’avventura del volo partendo dal proprio computer o dal poprio tablet. Ci auguriamo che questa fase di restrizioni possa terminare al più presto".

Camogli

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip