Skin ADV

Regionali, chi vince e chi perde con la nuova legge elettorale

Angelo Vaccarezza

A poco più di due mesi dalle elezioni, non si sa ancora chi sarà lo sfidante giallorosso di Toti e nemmeno si è certi della data del 20 e 21 settembre per le votazioni, visto che il decreto da Roma non è ancora arrivato. In più pure la legge elettorale è diventato un punto interrogativo.

Il Presidente della Commissione regionale Angelo Vaccarezza di Cambiamo vuole cambiarla radicalmente e pare ci sia già l'accordo col PD per mettere la doppia preferenza di genere e per l'abolizione del listino.

Su quest'ultima ipotesi, Liguria Popolare sarebbe quella che ci rimetterebbe il posto del leader Andrea Costa (unico vero contendente dell'arancio Giampedrone nello spezzino) e le attuali opposizioni ci  guadagnerebbero anche in termini di voti disgiunti trasversali: senza più interessi di listino qualcuno nel segreto dell'urna potrebbe anche decidere di fare l'occhiolino ad altri futuribili candidati Presidenti.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip