Skin ADV

I pendolari ringraziano Trenitalia

Enrico Pallavicini

“Dopo il maltempo la situazione dei collegamenti Genova-Milano sta tornando lentamente alla normalità”.

A parlare è Enrico Pallavicini, coordinatore dei pendolari della Genova-Milano.

“Per le limitazioni di velocità presenti in molte tratte teatro delle avverse condizioni meteo di questi giorni (frane e allagamenti), sono stimabili ritardi anche nell'ordine di 30' - prosegue Pallavicini -

In entrambe le direzioni, attualmente è aperta la linea Arquata>Serravalle>Novi>Pozzolo>Tortona ma RFI sta lavorando per riattivare anche la via diretta Arquata>Tortona.

Lunedì è stata una giornata durissima iniziata alle 6 del mattino e conclusa poco tempo fa. Non è stato facile per i pendolari, per noi che li informavamo e che discutevamo (anche animatamente) con Trenitalia per ricercare le migliori soluzioni (o almeno quelle possibili) per ritornare a casa, per Trenitalia e per RFI che fin dall'alba hanno dovuto affrontare l'alluvione del basso Piemonte e l'allagamento di numerose linee con molti treni in circolazione.

In questa situazione abbiamo cercato di difendere gli interessi dei pendolari genovesi che dovevano tornare a casa e lo abbiamo fatto anche forzando un po' i toni con Trenitalia.

Per onestà va detto che sia la Direzione Regionale Liguria (attraverso la dott.ssa Sampellegrini e tutto il CRM), sia la Direzione Long Haul (attraverso la dott.ssa De Filippis e il dott. Manta) hanno offerto la totale collaborazione e hanno concorso a riosolvere le nostre problematiche attraverso la cooptazione di pullman che hanno fatto la spola fra Tortona e Genova e attraverso un flusso costante di informazioni. Far viaggiare il 675, il 2193 e il 685 lunedì, data la situazione delle linee, non era scontato. Un grazie a Trenitalia e Rfi”.

Paolo Fizzarotti

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip