Skin ADV

Borsino dei beffati

Giorgio Guerello

I dieci politici che avrebbero meritato di più secondo i lettori  di Genova3000.it

 

1-GIORGIO GUERELLO
Sbagliò quando rifiutò la candidatura al Parlamento e fece diventare deputato Alessandro Repetto. Poi a sinistra non è stato considerato secondo il suo valore. Basti dire che non l'hanno candidato nemmeno per le Regionali. Un'autentica beffa.

2-SUSY DE MARTINI
Ha fatto la parlamentare europea solo per pochi mesi. Dimostrando di essere la più brava. Purtroppo per ordini superiori venne boicottata a favore di Licia Ronzulli. Eppure sarebbe stata la persona ideale per  difendere gli interessi della Liguria in Europa.

3-GIANNI PLINIO
I suoi commilitoni del vecchio Movimento Sociale Italiano Francesco Marenco e Giorgio Bornacin sono arrivati in Parlamento, lui no. Ignazio La Russa gli aveva promesso di non ricandidarsi più in Liguria. Ma poi se n'era dimenticato.

4-BRUNO RAVERA
Ha fondato la Lega Ligure. Ha mandato tanta gente in Parlamento. Avrebbe dovuto andarci anche lui che aveva iniziato come attacchino. Ma quando venne eletto senatore fecero scegliere la Liguria a Castelli con la scusa che era vecchio. Mentre invece è immortale.

5-ANTONELLA CERCHI
Quello che oggi è il Pd ha mandato in Parlamento tante persone sicuramente meno preparate di lei. E se fosse rimasta la Democrazia Cristiana sarebbe arrivata sicuramente a Montecitorio. Finita la DC ha sbagliato a buttarsi a sinistra.

6-ROBERTO SURIANI
Scuola Dc. Come espressione dell'Udc era stato presentato nel collegio 10 sempre conquistato dal centrodestra. Ma si fece battere da Stefano Zara, presentato come "compagno" anche se era stato il presidente degli industriali. Incredibile.

7-GIULIANO PENNISI
Era uno dei giovani rampanti del Partito Socialista Italiano, corrente di Franco Fossa. Era destinato al Parlamento. Ma ha dovuto accontentarsi della presidenza della Fiera. Ha creduto invano nella ricostruzione del PSI. Un'illusione.

8-MONICA PUTTINI
Grande dentista. Aveva tutti i numeri per una brillante carriera anche in politica. Ma ha fatto solo l'assessore in Provincia (benissimo). Ma quando è stata sciolta la Provincia l'attuale PD l'ha dimenticata. Forse perché si era formata in Forza Italia.

9-CRISTINA MORELLI
Era una delle più coraggiose consigliere regionali. Indimenticabili le sue battaglie in difesa dei poveri fringuelli. Era arrivata a un passo dal Parlamento. Poi il partito dei Verdi è entrato in crisi. E la brava Cristina è sparita dalla circolazione.

10-UBALDO SANTI
Figlio di un deputato socialista (l'indimenticabile Ermido) aveva le carte in regola per seguire le orme del padre. Laureato alla Bocconi. Tante idee geniali. Giovanissimo era già in Consiglio Comunale. Il crollo del Psi gli ha impedito una brillante carriera politica. Si è consolato con il business.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Levante

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip

The Ocean Race