Skin ADV

Madama Butterfly

Maria Luigia Borsi ha intepretato Cio Cio San

Dopo il successo della prima, andata in scena malgrado l'epidemia influenzale che ha colpito quasi l'intero cast,

al Teatro Carlo Felice proseguono le repliche della Madama Butterfly, la tragedia giapponese di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa, con musiche di Giacomo Puccini.

La sapiente bacchetta di Valerio Galli dirigerà l’Orchestra e il Coro del Teatro Carlo Felice, Daniela Dessì interpreterà Cio Cio San e, per la prima volta nella sua carriera di cantante lirica, debutterà nel ruolo di regista. Le scene sono di Beni Montresor, i costumi della stilista genovese Alice Montini e le luci di Luciano Novelli.

L’allestimento si basa su quello presentato per la prima volta il 23 aprile 1995 dal Teatro Carlo Felice e da allora divenuto uno degli allestimenti più ammirati e fortunati prodotti dall’ente lirico genovese.

Una Butterfly drammaticamente tesa e scenicamente stilizzata, essenziale, in cui il simbolo predominante è il colore bianco (il colore del lutto per gli orientali), che incornicia e avvolge tutta la messa in scena, questa volta in netto contrasto con i nuovi, coloratissimi costumi.

Un cast vocale di assoluto prestigio che, oltre a Daniela Dessì come protagonista, vede Renata Lamanda nei panni della fedele ancella Suzuki e Fabio Armiliato in quelli del tenente della flotta americana F.B. Pinkerton. Stefano Antonucci sarà il buon Sharpless, console degli Stati Uniti a Nagasaki, Enrico Salsi l’intrigante Goro, Claudio Ottino il Principe Yamadori e il Commissario Imperiale, Christian Faravelli lo zio Bonzo.

Ritorna in scena anche l’Ensemble Opera Studio, la compagnia di giovani e brillanti cantanti solisti del Teatro Carlo Felice, che, come già negli scorsi anni, completa il cast con la sua selezionata compagnia. Tra loro si segnalano Marina Ogii (Kate Pinkerton), Roberto Maietta (Yakusidé), Ricardo Crampton (L’Ufficiale del Registro) e Maria Teresa Leva (La cugina).

Numerosi gli incontri collaterali che il Teatro Carlo Felice ha organizzato intorno all’evento:

Mercoledì 12 febbraio ore 18.00 Primo Foyer
Indovina chi viene a Teatro – Enrico Stinchelli racconta curiosità e aneddoti su Madama Butterfly… conducono Simone Brizio e Massimo Arduino

Giovedì 13 febbraio ore 17.00 Auditorium E. Montale
Conferenza Illustrativa – Madama Butterfly, relatore Enrico Stinchelli 

Sabato 15 febbraio ore 16.00 Auditorium E. Montale
Audizione Discografiche – Madama Butterfly, a cura di Lorenzo Costa

Lunedì 17 febbraio - ore 17.30
Libreria La Feltrinelli
UN POMERIGGIO ALL’OPERA
Incontro con Fabio Armiliato e Stefano Antonucci
A cura di Massimo Pastorelli
Ingresso libero

Mercoledì 26 febbraio ore 18.00 Primo foyer
Fuori Teatro – Delitti Cantati – Sul libretto di Butterfly, relatore Vittorio Coletti

MADAMA BUTTERFLY
Tragedia giapponese in due atti di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa
Musica di Giacomo Puccini
Versione Teatro Grande di Brescia 1904
Direttore: Valerio Galli
Regia: Daniela Dessì
Scene: Beni Montresor
Costumi: Alice Montini
Luci: Luciano Novelli
Personaggi e interpreti:
Cio-Cio-San: Daniela Dessì, Patrizia Orciani (21, 1), Maria Luigia Borsi (23)
Suzuki: Renata Lamanda, Alessandra Palomba (21, 23, 1)
Kate Pinkerton: Marina Ogii (EOS), Silvia Pantani (EOS) (25, 1, 2)
F. B. Pinkerton: Fabio Armiliato, Khachatur Badalyan (21, 23, 1)
Sharpless: Stefano Antonucci; Armen Karapetyan (21, 23, 1)
Goro: Enrico Salsi, Matteo Macchioni (EOS) (21, 23, 1)
Lo zio Bonzo: Christian Faravelli
Yakusidé: Roberto Maietta (EOS)
Il Principe Yamadori: Claudio Ottino
Il Commissario Imperiale: Claudio Ottino
L'Ufficiale del registro: Ricardo Crampton (EOS)
La madre di Cio-Cio-San: Marta Mari (EOS)
La zia: Mila Sodatic (EOS)
La cugina: Maria Teresa Leva
Dolore (bambino): Francesco D’Arrigo, Elena Ghigliotti

Allestimento del Teatro Carlo Felice
Orchestra e Coro del Teatro Carlo Felice
Repliche
Venerdì 21 febbraio - (L) 20.30
Sabato 22 febbraio - (B) 20.30
Domenica 23 febbraio - (R) 15.30
Martedì 25 febbraio - (G) 15.30
Sabato 1 marzo - (F) 15.30
Domenica 2 marzo - (c) 15.30

 Sergio Bologna (Sharpless) e Maria Luigia Borsi (Cio Cio San)

 Renata Lamanda (Suzuki) e Maria Luigia Borsi (Cio Cio San) con il piccolo Dolore

 

 

 

Foto: Marcello Orselli - Studio Jolly

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip