Skin ADV

Trovarsi al Duse

È confermato per mercoledì 28 novembre (ore 20,30) al Teatro Duse

il debutto di Trovarsi di Luigi Pirandello. Repliche fino a domenica 2 dicembre al Duse.

Prodotto dal Teatro di Messina in collaborazione con Daf - Teatro dell’Esatta Fantasia, Trovarsi, messo in scena da Enzo Vetrano e Stefano Randisi, è interpretato da Mascia Musy, nel ruolo della protagonista, con Angelo Campolo, Giovanni Moschella, Ester Cucinotti, Antonio Lo Presti, Marika Pugliatti, Monia Alfieri e Luca Fiorino. Scene e costumi sono firmati da Mela Dell’Erba, luci di Maurizio Viani.

Scritto nel 1932 per l’attrice Marta Abba, Trovarsi porta sul palcoscenico un tema sempre caro a Luigi Pirandello: quello dei rapporti tra l’apparenza e la realtà, nella vita come sul palcoscenico. La trama mette in primo piano una grande attrice di teatro (qui interpretata da Mascia Musy) che, quando nel privato scopre l’amore ricambiato per un giovane straniero, deve fare i conti con la difficoltà di conciliare l’arte e la vita: non solo in relazione al mondo sociale che la circonda, ma soprattutto nel rapporto tutto interiore tra l’essere e l’apparire dei sentimenti più autentici che legano la coppia.

Proseguendo l’indagine sulla drammaturgia di Pirandello, già affrontata con grande successo in altri spettacoli, ultimo dei quali I giganti della montagna, i registi siciliani Enzo Vetrano e Stefano Randisi, già fondatori del Teatro di ricerca Daggide, hanno riletto Trovarsi con uno sguardo molto contemporaneo sulla realtà del teatro e dei sentimenti, lasciando trasparire una stretta correlazione tra i temi affrontati e dello stesso Pirandello.

Giovedì 29 novembre alle ore 17,30 nel foyer del Teatro della Corte, si terrà un incontro con Mascia Musy e gli attori della Compagnia di “Trovarsi” condotto da Umberto Basevi. L’iniziativa s’inserisce nel ciclo “Conversazioni con i protagonisti” ed è organizzata in collaborazione con l’Associazione per il Teatro Stabile di Genova. L’ingresso è libero

Per Trovarsi – in scena al Duse da mercoledì 28 novembre a domenica 2 dicembre 2012 - sono validi tutti gli abbonamenti (Fisso, Libero e Giovani), oltre che le consuete agevolazioni per studenti e gruppi organizzati in collaborazione con l’Ufficio Rapporti con il Pubblico.

Info: 010/5342300 www.teatrostabilegenova.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.genovateatro.it
orari: feriali ore 20,30 - domenica ore 16
prezzi: 25,00 euro (1° settore), 17,00 euro (2° settore)

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip