Skin ADV

RidonDante, al Nervi Music Ballet Festival arriva Lastrico

Maurizio Lastrico

Ed è un nuovo tutto esaurito per il Nervi Music Ballet Festival 2021, che segue il tutto esaurito di Pas de deux for Toes and Fingers, per il nuovo spettacolo di Maurizio Lastrico, RidonDante, una nuova produzione del Teatro Carlo Felice di Genova, in collaborazione con Politeama Genovese per il Nervi Music Ballet Festival 2021.

Nell’anno celebrativo di Dante, Maurizio Lastrico presenta uno spettacolo che omaggia il Poeta reinventando la lingua e le terzine, per raccontare i “nostri” inferni quotidiani. Sul palco con lui, la straordinaria chitarra di Bebo Ferra, in un duetto di sensibilità e amore per il racconto. Non mancheranno i classici del cinema e del teatro rivisitato, le “grandi storie condensate” e il consueto tocco di genovesità. Una festa della letteratura, della musica, della comicità e dell’imprescindibile legame dal vivo tra pubblico e narratore.

Diplomato alla scuola del Teatro Stabile di Genova nel 2006, Maurizio Lastrico fa il suo esordio televisivo a Zelig nel 2009, portando in scena la sua Divina Commedia rivisitata, destinata a diventare uno dei suoi cavalli di battaglia più amati. Da allora la sua carriera si è divisa fra teatro, televisione e cinema. Ha partecipato ai programmi tv, Le Iene e Di Martedì, ha recitato nelle serie televisive Tutto può succedere, Don Matteo e Made in Italy, nei film Sole a catinelle e Io sono Mia e ha portato in teatro gli spettacoli Facciamo che io ero io, Quello che parla strano e Nel mezzo del casin di nostra vita. Sperimentazione linguistica, irresistibile gestualità, alternanza di toni, condensazione del racconto fra sintesi ed omissioni, interazione con il pubblico e osservazione della realtà in tutte le sue sfaccettature (il mondo dei bar, in cui si mescolano borbotti e luoghi comuni, le parrocchie, i teatri stabili in cui si mettono in scena i grandi classici, le scuole dell’obbligo e di recitazione, la periferia dell’entroterra e la città, i mezzi pubblici e tanto altro ancora) rendono la cifra stilistica di Maurizio Lastrico inconfondibile e amatissima dal pubblico.

Bebo Ferra è un artista sardo d’origine e milanese di adozione. Da anni si è affermato come uno dei più importanti chitarristi di jazz italiano e la sua lunga militanza nei Devil Quartet di Paolo Fresu l’ha posto definitivamente anche all’attenzione del pubblico internazionale. Ha suonato, registrato e collaborato con tanti altri esponenti di spicco del jazz italiano e internazionale come Alex Foster, John Clark, Enrico Rava, Enrico Pieranunzi, Steve Grossmann, Jim Black, Billy Cobham, Peter Bernstein, Joe Lovano, Dedè Ceccarelli, Rita Marcotulli, Franco D’Andrea, Mark Nigthingale, George Robert, Carol Welsman, Paul Mc Candless, Jaribu Shaid, Pietro Tonolo, John Stowell etc.

La sua attività, oltre a quella concertistica nell’ambito Jazz, si sviluppa anche con la composizione di musiche da film (premio per la migliore colonna sonora al Sulmona Film Festival 2011 per il film “Tutto bene” di Daniele Maggioni. Premio per la miglior colonna sonora per il film “Il Mio Domani” di Marina Spada al Busto Arsizio Film Festival 2012).

Ha collaborato a progetti multimediali e discografici con molti esponenti di spicco del teatro italiano, quali Arnoldo Foà, Lella Costa, Angela Finocchiaro, Ivano Marescotti, Claudio Bisio, e alcuni esponenti della musica pop quali Ornella Vanoni, Sergio Cammariere e Antonella Ruggero. Ha inciso circa un centinaio dischi, di cui una ventina come leader e co-leader.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip