Skin ADV

Alfonso Gioia dal sindaco Gandolfo per Villa Speroni

Alfonso Gioia - Carlo Gandolfo

Questa mattina Alfonso Gioia, responsabile della valorizzazione del patrimonio della Città Metropolitana, è stato a Recco per confrontarsi con il sindaco Carlo Gandolfo su come riqualificare la villa di via Speroni.
L’edificio, che ha una superficie di circa 1.500 mq più giardino circostante di 3.000 mq, a lungo utilizzato come scuola elementare, fu acquistato (per 3 milioni di euro) dalla Provincia di Genova dalle suore della Presentazione di Gesù al Tempio con l’intento di trasformarlo in un istituto alberghiero di eccellenza.
Le cose però andarono diversamente e la villa fu abbandonata. In questi vent’anni non sono mancate le idee per riqualificare l’edificio: si è pensato di trasformarlo in autosilo di interscambio vicino alla stazione, abitazioni, albergo o struttura socio sanitaria.  Proprio su questa ultima ipotesi sta lavorando il duo Gioia-Gandolfo.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip