Skin ADV

A Chiavari una statua in ricordo del sindaco Di Capua, ad un mese dalla sua scomparsa

Il Comandante, l'opera dell'artista Vitaliano Marchetto.

"Il Comandante" è il nome della statua, realizzata da Vitaliano Marchetto, che è stata collocata questo pomeriggio davanti a Palazzo Bianco, e che resterà esposta per una settimana.

Un condottiero dagli occhi virtuosi che guarda la sua città, un omaggio al sindaco Marco Di Capua, ad un mese dalla sua prematura scomparsa, per ricordare il comandate che in questi anni ha lavorato intensamente per la sua Chiavari. Un’opera che diventa il simbolo dell’uomo delle istituzioni che con impegno, sacrificio e passione ha dato avvio ad una serie di progetti e opere per migliorare la sua Chiavari.

“Sei mesi fa ho incontrato Marco Di Capua e avevamo deciso insieme di realizzare un progetto per la città che fosse originale e d’impatto, posizionando diverse creazioni, tra cui un comandante e dei guerrieri, nei principali luoghi d’interesse culturali di Chiavari - spiega commosso l’artista, Vitaliano Marchetto - L’opera, creata insieme con Noah Balsamo, Simone, Chiara e Carlo, ha iniziato a prendere forma a seguito di quell’incontro. Il Comandante, collocata all’ingresso del Comune, luogo strategico per la città, vuole essere un simbolo di difesa, protezione e cura”.

Vitaliano Marchetto è un artista e scultore, nato a Milano, che ha studiato a Chiavari iniziando la sua carriera all’età di vent’anni. “Il Comandante” è una scultura in ferro e cemento, alta 4 metri fino a ieri esposta a Villa Rinchiostra a Massa Carrara.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip