Le lezioni di calabrese di Minicuci a Bucci

“Ogni mattina ci vediamo alle 7 e mi insegna un detto popolare calabrese”. A dirlo 

a Genova3000 è il sindaco Marco Bucci. A impartire le pillole di saggezza calabra è il segretario generale del Comune di Genova Antonino Minicuci, originario di Milito Porto Salvo (RC), ma massese d’adozione, e da alcuni mesi nella nostra città.
Incuriositi, abbiamo messo alla prova (il video) il sindaco che con ottimo accento ha sciolinato un noto proverbio del Sud: “La gaddhina faci l'ovu e alu gaddhu 'nci bruscia lu culu”.
La raffinata massima è stata tradotta in simultanea dal segretario generale, che l’ha anche associata a chi critica il lavoro del sindaco per poi volersi attribuire i meriti.

IL VIDEO

ultimi articoli