Micael Giovannelli sposo in Costa Rica

Il genovese Micael Giovannelli, figlio di Michele, fondatore ed ideatore del Premio Città di Genova,

che ha consegnato a tanti personaggi illustri e nipote del noto professore in Scienze politiche Adriano Giovannelli, si è sposato in Costa Rica.
La moglie, una affascinante donna di 39 anni, Kenny Obaldia Salazar, è un noto giudice presso i Tribunali della Corte Suprema di Giustizia di Costa Rica. La donna è molto sportiva, pratica molte discipline, ma soprattutto la corsa: partecipa a molte maratone internazionali, è stata nel 2015 a New York, nel 2017 a Roma e nel 2017 a Genova, proprio in quella occasione si è perdutamente innamorata della nostra città.
Micael Giovannelli, dopo la dirigenza presso varie aziende, attualmente lavora per conto della Z Group, società che fa capo a Donatella Zingone, moglie dell’ex presidente Lamberto Dini, per la quale cura la parte commerciale vendite di due società del gruppo che si occupano di Energie Eco Sostenibili.
Il matrimonio si è svolto lo scorso 27 maggio, presso l’esclusiva sala Grandi Eventi del Hotel Marriot di Costa Rica, successivamente alla funzione religiosa avvenuta presso una bellissima parrocchia di nome San Joaquien de Flores, completamente in stile coloniale e che non è molto distante dalla capitale di San José di Costa Rica.
Fra gli invitati: il figlio di prime nozze di Micael, Gabriele Michele Giovannelli di 12 anni, la mamma dello sposo Felicita Camerini vedova Michele Giovannelli, il figlio di prime nozze della sposa, Sahid di 10 anni. Alla cerimonia hanno partecipato anche noti personaggi della politica, imprenditoria e magistratura locale.
Gli abiti degli sposi, ovviamente, erano rigorosamente made in Genova.

ultimi articoli