L’incarico in MSC di Merlo non piace a Anac

L’Anac, Autorità Nazionale Anticorruzione, ha aperto un’istruttoria sul rapporto professionale fra Luigi Merlo e MSC.

Secondo Anac, l’ex presidente dell’Autorità portuale di Genova non potrebbe svolgere l’incarico di dirigente del gruppo armatoriale di Gianluigi Aponte: avrebbe dovuto attendere almeno tre anni prima di accettare mandati da una società con la quale aveva intrattenuto rapporti istituzionali durante la sua presidenza a Palazzo San Giorgio. Secondo Merlo, invece, il suo caso non rientrerebbe fra quelli vietati dalla legge.

ultimi articoli