Cassinelli e la demagogia del governo

"Una manovra che non ci piace. Non affronta in maniera strutturale nessuno dei problemi concreti del paese”.

Il senatore Roberto Cassinelli è intervenuto così in Commissione Affari costituzionali sul dibattito che riguarda la legge di bilancio. Una norma che il parlamentare ligure e Forza Italia bocciano.
“Viene in evidenza una gestione talmente dissennata del fenomeno migratorio che in quattro anni si è mangiata un’intera manovra di bilancio. Inoltre, non si è proceduto a una ragionevole e prioritaria ricognizione delle reali necessità per individuare le piante organiche della pubblica amministrazione. In breve, una legge di bilancio che fotografa cinque anni di demagogia del governo e di mancata risoluzione dei problemi”, ha concluso Cassinelli.

ultimi articoli