Crivello silura Bizzarri

Gianni Crivello, il candidato sindaco del Pd ai tempi della straordinaria vittoria di Marco Bucci,

lo aveva accolto bene, nonostante le sue feroci critiche continue ai sindaci Marta Vincenzi e Marco Doria. Ma dopo le sue ultime battute, anche l’ex presidente del Municipio val Polcevera, attacca Luca Bizzarri: “Nei prossimi anni giudicheremo i risultati delle presidenze Borzani - Bizzarri.
Ovviamente ho una mia opinione. 
Bizzarri, a pochi giorni dalla sua nomina, lanciò un nuovo modo di comunicare e di promuovere le iniziative, modalità da alcuni condivise e da altri contestate. 
Il tema però era l’organizzazione di “Palazzo Ducale”.
Nella speranza di non sollecitare commenti illeggibili ed inaccettabili di alcuni tifosi rossoblucerchiati, in molti si domandano perché il tifoso genoano Bizzarri utilizza la vetrina del Ducale nel ruolo di Presidente, come fosse la gradinata Nord.
Il mio cuore da sempre batte per la Samp, ma che c’entra con le responsabilità istituzionali?
Certo non voglio drammatizzare, ma a cosa sono servite le note battute fuori luogo e ancor di più era opportuno un invito rivolto solo ad ospiti di fede genoana?
A meno che non si pensi davvero che a Genova esiste una sola squadra, in tal caso il problema diventerebbe davvero preoccupante e, se così fosse, bisognerebbe rivolgersi a professionisti di altro genere.”.

ultimi articoli