Rosso si batte per Fratelli d'Italia

Matteo Rosso ha già dichiarato più volte che non si candiderà alle elezioni 2018, ma come coordinatore regionale

di Fratelli d’Italia chiede visibilità e possibilmente un posto sicuro.
“La Liguria ha un modello politico che funziona - ha detto Rosso - un modello che è stato premiato più volte dagli elettori liguri. E’ il centrodestra unito che ascolta le esigenze del territorio e condivide ogni azione politica”.
Matteo Rosso è intervenuto a commento di alcuni articoli di stampa sulle collocazioni di vari esponenti politici (soprattutto di Forza Italia e Lega) in alcuni collegi considerati sicuri: “Non considerare un partito del 5% a livello nazionale e quasi al 6% a livello locale non pare una mossa vincente in una condizione di tripolarismo imperfetto dove il centrodestra è destinato a vincere a livello locale e nazionale se non commette errori clamorosi”.
Il messaggio è chiaro, ora bisogna vedere se sarà recepito da Forza Italia e Lega Nord che pensano di monopolizzare tutti i collegi, uninominali e proporzionali, blindati, lasciando a bocca asciutta gli altri partiti della coalizione.

ultimi articoli