Il cane miglior amico del politico

Oltre ai tradizionali ruoli nei quali abbiamo sempre visto impegnati i cani di tutte le razze

(difesa, caccia, pastorizia, ricerca tartufi, compagnia, ecc) l’amico a quattro zampe viene ormai utilizzato sempre più spesso dai politici nella loro comunicazione.
Ogni giorno, soprattutto a ridosso delle elezioni, ci capita di vedere su Facebook foto di assessori e consiglieri accanto a cani. “Aiutano a aumentare i consensi”, dicono alcuni.
Gli analisti della politica, addirittura, intuiscono le future candidature in base alle foto dei politici con animali da compagnia postate sui social. Da sempre il cane è il miglior amico dell’uomo. Adesso, lo è anche del politico.

L'assessore regionale allo Sviluppo economico Edoardo Rixi si è fatto fotografare in compagnia di due cani del soccorso alpino. Una bellissima foto che potrebbe usare anche per il santino della prossima campagna elettorale.

Elisa Serafini, assessore comunale a Cultura e Promozione della città, ha annunciato che presto si potranno portare i cani negli uffici comunali.

Francesco Maresca, consigliere comunale con delega a Porto e Mare, da qualche mese è anche il coordinatore regionale del Movimento Animalista. Pur di difendere gli animali, farebbe qualunque cosa.

ultimi articoli