Lunardon contro Bucci

“È la prima volta dal 1945 che chi guida la Regione Liguria e chi governa la Città di Genova,

medaglia d’oro al valor militare, non si riconosce nei valori dell’antifascismo”, così Giovanni Lunardon consigliere regionale del PD area orlandiana che ha aggiunto: “Oggi in consiglio comunale un Sindaco in palese imbarazzo sotto la bandiera del Comune con la medaglia d’oro cucita sopra ha impiegato due ore per non riuscire a pronunciare la parola antifascismo. La maggioranza si è via via sfilata facendo mancare il numero legale e di fronte ad un civilissimo pubblico sugli spalti che cantava l’inno di Mameli il sindaco prima ha sospeso il Consiglio comunale e poi ha minacciato di convocare il prossimo consiglio comunale a porte chiuse”. Secondo Lunardon: “Oggi il Sindaco Bucci oggi ha dimostrato di non essere il Sindaco di tutti e che per lui la Meloni e tre consiglieri di Fratelli d’Italia contano di più della coscienza profonda della città”.

ultimi articoli