Lunardon su case popolari

“La Corte Costituzionale ha dato ragione al Governo e ha bocciato la legge regionale sull’edilizia popolare

targata Toti e Scajola che discrimina i cittadini stranieri. L’articolo 4 della norma, secondo la sentenza emessa in questi giorni, è incostituzionale per ‘irragionevolezza e mancanza di proporzionalità’. Un esito scontato, di fronte al quale avevamo messo in guardia in più occasioni la Giunta ligure. Ma il centrodestra, nonostante i precedenti di alcune leggi analoghe già bocciate dalla Corte, ha voluto varare ugualmente questa norma propagandistica e inutile, facendo sprecare tempo e denaro ai liguri”. Lo ha dichiarato il capogruppo regionale del PD, Giovanni Lunardon, anche il M5S ha duramente attaccato la giunta di Giovanni Toti.

ultimi articoli