Il debutto dell’Ape Luppola

In occasione della regata delle repubbliche marinare che si è svolta domenica scorsa

nella fascia di rispetto di Pra’, l’attivissimo Carlo Barile ha inaugurato la sua Ape Luppola, primo truck ligure che spina birra artigianale. L’ape, dai colori marrone e beige, un po’ retrò, era stata presentata a un centinaio di invitati nel parco di Villa Croce qualche settimana fa. Da subito si era intuito che sarebbe stato un successo, ma la conferma della bontà dell’intuizione del giovane imprenditore si è avuta proprio a Pra’, dove il mezzo è stato letteralmente preso d’assalto dagli amanti della buona birra.
Carletto, che per l’impegno che mette a disposizione del suo quartiere gli è stato attribuito l’appellativo di “Sindaco di Castelletto”, ha spiegato cosa farà l’Ape Luppola: “L’idea è quella di farla partecipare agli appuntamenti nazionali più importanti, che possono essere fiere, manifestazioni, eventi pubblici o aziendali, feste comunali e private, con un tris di birre artigianali, una genovese e due del posto che ci ospita; una sorta di gemellaggio del luppolo. E’ un modo per far conoscere Genova e le nostre birre, perché pochi sanno che la nostra città ha diversi birrifici che sono tra i più apprezzati d’Italia”.
Grazie a Barile, Genova sarà conosciuta anche per la birra. Non solo per il pesto.

Carlo Barile sull'Ape Luppola

ultimi articoli