Una spallata a Toti

Il modello Toti ha ricevuto una spallata, anche pesante. A dare il forte spintone al governatore della Liguria,

e al suo sistema, sono stati i “ribelli” Claudio Scajola e Marco Melgrati. Entrambi avevano deciso di presentarsi a queste comunali con proprie liste, non condivise però da Giovanni Toti, Sandro Biasotti e Edoardo Rixi, che hanno sostenuto Luca Lanteri a Imperia e il sindaco uscente Enzo Canepa a Alassio.
Scajola ha ottenuto un ottimo risultato: ha staccato di 7 punti l’avversario del centrodestra e ha visto vincere suoi seguaci in comuni dell’imperiese. Melgrati è diventato per la terza volta sindaco di Alassio.
Risultati che creano dubbi e fanno pensare. Soprattutto a Toti. E a Berlusconi che ha permesso la bagarre.

ultimi articoli