Barbara Grosso tra gli arancioni

Alla presentazione di Vivaio Liguria abbiamo incontrato anche Barbara Grosso.

Laure in lingue e lettere straniere, imprenditrice (gestisce la sede genovese di Shenker), esperta di marketing (diverse consulenze con aziende multinazionali alle spalle), Grosso lo scorso anno si era candidata alle comunali nella lista arancione del sindaco Marco Bucci, ma non era riuscita a entrare in Consiglio comunale. Dopo, è riuscita però a entrare nel consiglio di indirizzo di Fulgis, fondazione comunale diretta da Paolo Gozzi che gestisce le scuole Grazia Deledda e Duchessa di Galliera.
Si dice che Grosso a fine agosto potrebbe arrivare a palazzo Tursi con un ruolo importante, quello di assessore alla Promozione della città ricoperto fino a qualche settimana fa dalla dimissionaria Elisa Serafini.
Nella foto, scattata ai bagni Squash, la vediamo in mezzo a due arancioni: l’assessore comunale all’Ambiente Matteo Campora e il consigliere comunale Carmelo Cassibba.

ultimi articoli