Parodi contro il dissequestro di due cani

Fabio Parodi, coordinatore regionale del Movimento Animalista Liguria, si batte sempre

per il bene degli animali. Oggi si sta occupando, con l'avvocato dell'Oipa Alessandra Cavalli, di due cani che, dopo il dissequestro della Magistratura, dovranno tornare dai loro proprietari.

Il Movimento Animalista Liguria si dissocia dalla decisione della Magistratura intervenuta ieri 3 luglio 2018 inerente il dissequestro e la conseguente restituzione di due cani sottratti da un'abitazione del centro storico di Genova.
L'intervento di sequestro posto in essere dalla Guardie Ecozoofile OIPA nucleo Genovese traeva origine dalla segnalazione di un cittadino.
A seguito di intervento delle Guardie Zoofile la drammatica situazione che si è rivelata è stata quella di due cani detenuti in condizioni pessime ed assolutamente inaccettabili da un punto di vista etico ed etologico.
L'animale più anziano infatti presentava una paralisi alle zampe posteriori, subiva insulti e grida da parte dei "proprietari" ed era costretto a vivere nei propri escrementi in evidente stato di terrore emotivo.
L'altro cane (sprovvisto di microchip identificativo) versava in precarie condizioni di salute, denutrito e ricoperto di parassiti.
Il lieto fine pareva essere alle porte sino a ieri quando in mattinata è arrivata la pronuncia della Magistratura: dissequestro e pedissequa restituzione degli animali ai "legittimi proprietari".
Il Movimento Animalista Liguria compirà tutto quanto necessario per poter tutelare i diritti dei due animali così come da leggi vigenti in materia.
Mal si comprende come a fronte di tale evidente stato di incuria sofferenza dei due animali si possa essere giunti ad un epilogo di questo tipo.
Si ribadiscono pertanto lo sgomento e la netta presa di posizione del Movimento Animalista Liguria riguardo la situazione creatasi.

Fabio Parodi
Responsabile Coordinatore Regionale
Movimento Animalista Liguria


I cani in questione

 

ultimi articoli