La felpa di Salvini su ponte Morandi

Simpatico cabaret ieri del vice Premier e leader leghista, Matteo Salvini, a Genova. Lui, amante

delle felpe (ne ha circa 250, da 250 località italiane, più altre personalizzate ad hoc), ha scherzato che ne vuole una di Ponte Morandi con il cuore di Genova. "Non fate i genovesi, su" ha sentenziato col sorriso sulle labbra, che ha aggiunto: "Occorrono tempi certi per tornare ad andare a scuola, al lavoro. Ci vuole il percorso del parlamento del Decreto, che va anche precisato e migliorato. Se c'è un impegno che entro dicembre bisogna ridare la dignità ai genovesi della val Polcevera, mi impegno a questo. Alcune precisazioni sono doverose". Salvini ha chiosato: "Entro 15 giorni faremo il punto su ciò che è cambiato, non basta il decreto, ma c'è gente che entro la fine di quest'anno deve avere una nuova casa di quelle che saranno abbattute, e di chi vuole restare nella zona arancione. Gemme commissario per ponte Morandi? Sono qua per risolvere i problemi, ma c'è un cantiere sotto sequestro, la giustizia deve avere i suoi tempi per indagare". 

ultimi articoli