Autostrade: nuova tranche di contributi

Autostrade per l'Italia in una nota fa sapere che "prosegue l’attività di supporto di

Autostrade per l’Italia a favore di cittadini e imprese genovesi colpite dal crollo del viadotto Polcevera. Da martedì prossimo, 9 ottobre, anche le attività commerciali situate nella zona arancione a valle del ponte Morandi potranno infatti presentare le proprie richieste di contributo economico al punto di contatto aperto dalla società presso la scuola Caffaro di via Gaz 11. L’iniziativa di Autostrade per l’Italia è dedicata in particolare alle attività commerciali, artigianali e di impresa localizzate presso via Fillak, Piazza Masnata, via Reti e via del Campasso che, a causa della chiusura delle strade di collegamento con la zona di Certosa, stanno vivendo disagi per le condizioni di viabilità.
Questa nuova tranche di contributi si aggiunge a quella già destinata nelle scorse settimane da Autostrade per l’Italia alle attività commerciali situate nella zona arancione a monte del ponte Morandi: sono 256 gli esercizi commerciali e le aziende che, ad oggi, hanno potuto usufruire di un contributo".

ultimi articoli