Per il PD decreto da riscrivere

“La manifestazione di ieri mattina, a cui tutto il Partito Democratico ha partecipato, ha

messo in evidenza due esigenze urgenti: il governo deve smetterla con le chiacchiere e bisogna iniziare al più presto a riscrivere il decreto”, si legge in una nota del Pd prosegue: “Ci aspettiamo che Bucci e Toti facciano seguito agli impegni presi nelle sedi istituzionali e convochino un tavolo con le forze economiche e sociali della città, aperto anche ai parlamentari liguri di tutti gli schieramenti per concorrere alla modifica di questo testo del tutto insufficiente. Non l’hanno ancora fatto e visto che il tempo stringe - gli emendamenti vanno presentati entro giovedì - è bene che i due commissari si sbrighino”.

ultimi articoli