Il Pd contro il Baby kit delle famiglie

La  capogruppo del PD in Comune Cristina Lodi, assistente del consigliere Pippo Rossetti

in Regione, sul piede di guerra contro l’Agenzia della Famiglia del Comune di Genova.
Chi lo avrebbe mai detto che l’ala cattolica e renziana del PD, vicina al Vescovo Niccolò Anselmi, si sarebbe messa in rotta di collisione con la Giunta Bucci proprio sul tema della famiglia.
La pietra dello scandalo è stata la presentazione del baby kit per i nuovi nati andata oggi in scena presso il Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi. La Lodi, assente all’evento, in un comunicato stampa ha lanciato fuoco e fiamme contro l'iniziativa, anticipando che in una interrogazione chiederà con che criterio sono state scelte le aziende fornitrici di pannolini, cremine e biberon.
A molti è sembrato un gesto di stizza, quello che ha portato la leader dei dem in Comune tra il dito e la luna a scegliere il dito.

ultimi articoli