Skin ADV

Art. 54: dai Parchi di Nervi alla sicurezza sui bus

Il Consiglio comunale di oggi inizia con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a

risposta immediata.

I cittadini residenti nel Levante cittadino, in Centro e in Val Bisagno lamentano che a causa della posa della fibra ottica, e di altri lavori che prevedono la rottura del suolo,  il manto stradale è disconnesso, creando così situazioni di pericolo.
Guido Grillo (FI) chiede quali iniziative sono previste per risolvere tale criticità.
Risponde l’assessore Paolo Fanghella: «Il regolamento della rottura suolo che il consiglio comunale ha votato vuole proprio eliminare questi problemi, indicando delle specificità per la parte che riguarda le opere di riempimento preliminare e seguente ai lavori. Nel regolamento sono previsti i controlli sui lavori che le ditte private eseguono, e le  sanzioni per i lavori non eseguiti a regola d’arte e sia  Aster sia la Polizia Locale li ha effettuati».

Sono trascorsi circa nove mesi dalla conclusione di Euroflora 2018: in che condizioni sono ora parchi di Nervi? Lo domanda Pietro Salemi (Lista Crivello) riportando le preoccupazioni e le osservazioni dei cittadini nerviesi, visto l’avvicinarsi della stagione primaverile.
Risponde l’assessore Paolo Fanghella: «Siamo alla seconda fase del concorso di progettazione per il miglioramento dei parchi di Nervi. A oggi sono stati eseguiti lavori di potatura, di pulizia delle canalette, della sistemazione del roseto e delle siepi. Sono stati rimpiazzati 5mila metri quadri di prato e provveduto alla rizollatura di superfici specifiche. Abbiamo creato una squadra apposita per operare con efficienza e tempestività nei cinque parchi più importanti di Genova».

Marta Brusoni (Vince Genova) e Cristina Lodi (PD) chiedono quali provvedimenti intenda prendere l’Amministrazione per eliminare la discarica abusiva nell’aiuola di via G. Avezzana, in corrispondenza del vecchio semaforo. I rifiuti abbandonati, oltre al degrado, rappresentano un pericolo per i cittadini, in quanto rischiano di cadere nella scala che collega Salita Oregina e via Avezzana.
Risponde l’assessore Paolo Fanghella: «L’area in questione è usata, in modo incivile, come discarica. Le aree piccole sono di competenza dei Municipi. Il Municipio Centro Ovest, pur non essendo chiaro a chi compete la pulizia, mi ha riferito di aver contattato la ditta Global Service che già domani, allerta meteo permettendo e al massimo entro venerdì, provvederà alla pulizia dell’aiuola».

Maurizio Amorfini (Lega Nord) sottolinea che i cittadini lamentano, da ormai molto tempo, i disservizi legati alle corse della line 62 di Amt.
Risponde l’assessore Stefano Balleari: «La linea in questione è complessa, anche a seguito del crollo del ponte Morandi. Sono state eseguite delle rilevazioni sul numero di corse fatte e queste hanno evidenziato che nel periodo dal 1° al 25 gennaio su 1728     corse ne sono state perse solo quattro. Tutto è perfettibile e assicuro che manterremo monitorata la situazione».

I residenti del quartiere Cige (via Vigliero) lamentano i problemi di rapporto e confronto con l’ufficio manutenzioni di A.R.T.E. Paolo Putti (Chiamami Genova) chiede se l’Amministrazione non possa porre in atto delle azioni per una relazione più presente ed efficace.
Risponde l’assessore Pietro Piciocchi: «In genere quando il Comune interviene alle assemblee di condominio, proponendo lavori di ristrutturazione non più procrastinabili, non riesce a farli eseguire a causa della mancanza della maggioranza dei millesimi. Ci sono problemi, che ci vengono rappresentati da parte dei proprietari, che cerchiamo di affrontare con sensibilità. Teniamo, però, presente la disponibilità degli abitanti di via Vigliero ad effettuare lavori di miglioria».

Da Valeriano Vacalebre (Fratelli d’Italia) la richiesta di informazioni circa la messa in sicurezza del cantiere abbandonato nei pressi di via Canevari, nell’area dell’ex teatro Alcione: vi è una gru molto alta che, nelle giornate di vento, oscilla pericolosamente e preoccupa i cittadini.
Risponde l’assessore Simonetta Cenci: «Dopo una prima parte di lavori, in quel cantiere i lavori si sono bloccati a causa del fallimento della ditta costruttrice. La prossima settimana faremo un sopralluogo nel cantiere per metterlo in sicurezza, soprattutto in relazione alla presenza della gru che preoccupa, giustamente, i cittadini».

Sfefano Giordano (M5S) chiede quale sarà la destinazione d’uso delle aree di lavorazione e stoccaggio di prodotti petroliferi nel quartiere di Multedo.
Risponde l’assessore Matteo Campora: «Questa interrogazione sarà oggetto di una prossima commissione consiliare, per l’approfondimento delle questioni tecniche. Riguardo l’eliminazione dei depositi dei prodotti petroliferi siamo in ritardo sui tempi annunciati dal Sindaco, ma sono stanziati dei fondi, da parte del Governo, per lo spostamento di tali depositi in zone al di fuori del centro abitato».

La stampa cittadina ha riportato la notizia di un nuovo grave episodio di aggressione su un mezzo di Amt. Lorella Fontana (Lega Nord) sottolinea che Amt aveva già deciso alcuni importanti interventi per contrastare il problema. Ora, alla luce dei nuovi fatti, quali azioni intende adottare?
Risponde l’assessore Stefano Balleari: «Questo è un tema che è all’attenzione del Comune e di Amt. Sono stati già attivati dei sistemi di sicurezza quali il posto di guida chiuso, la presenza a bordo, il venerdì e sabato, di guardie giurate sulle linee più “difficili”. Inoltre si sta procedendo all’installazione delle telecamere del sistema di monitoraggio Leonardo».

Pochi giorni fa all’incrocio tra via Malta e via Granello c’è stato l’ennesimo incidente. Claudio Villa (Pd) domanda se non sia possibile procedere a nuova tracciatura della segnaletica orizzontale e verticale per segnalare la pericolosità di tale incrocio.
Risponde l’assessore Stefano Balleari: «la segnaletica è in ordine, ma faremo un sopralluogo e vedremo se la situazione può migliorare spostando qualche parcheggio. Mi impegno a riferire circa le soluzioni che adotteremo».

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip