Parodi: primarie prova di grande democrazia

Luca Parodi, esponente di spicco del PD genovese e dirigente di Regione Liguria,

racconta il successo delle primarie.
"E' stata una prova di grande democrazia. Al seggio 53 di Albaro sono venute 825 persone... Ho visto un'Italia diversa da quella che ci dipingono Salvini e Di Maio. Ho visto un'Italia che non si accontenta di un "click", che vuole partecipare di persona; e a noi, forse inguaribili romantici, le persone piace guardarle negli occhi, stringere le mani, capire dal vivo cosa chiedono. Ho visto un'Italia che chiede lavoro e non elemosina, ho visto giovani che lottano tenacemente per rimanere a Genova, ho visto anziani preoccupati per un welfare che spesso non è in grado di dare risposte. Ho visto professionisti che chiedono modernità, imprenditori che vogliono ancora rischiare. Ho visto il "nostro" popolo, quello che affonda le proprie radici in un popolarismo solidaristico (le nobili tradizioni politiche del nostro Paese questo avevano in comune), quello che fa dell'etica forma e sostanza, darci ancora credito. E allora rimbocchiamoci le maniche, con Nicola Zingaretti insieme a Maurizio Martina e a Roberto Giacchetti, per offrire una proposta credibile per il governo delle nostre città e del nostro Paese. Questo il nostro popolo ci chiede di fare, con tenacia e unità". E' il post di Luca Parodi.

ultimi articoli