I manifesti di Carlo Gandolfo

“Finché non vedo i manifesti affissi non ci credo”, diceva un candidato scafato di qualche anno fa,

che non credeva alla sua candidatura fino a quando non vedeva le bacheche comunali riempite con la sua immagine.
Le affissioni dei manifesti del candidato sindaco di tutto il centrodestra Carlo Gandolfo sono partite oggi su tutti i muri di Recco. Deve essere stata una continua palpitazione per l’attuale assessore, e per la sua compagna Cristina che lo segue come un'ombra e lo consiglia su come comunicare, girare per la capitale della focaccia al formaggio e vedersi ovunque.
Gandolfo, bruciando sul tempo la concorrenza, è partito con largo anticipo. Perché vuole arrivare primo.

ultimi articoli