Skin ADV

Maresca rompe il silenzio degli arancioni

Francesco Maresca

“Io sono con Toti, ma di quello che chiede Berlusconi a Salvini mi frega meno di zero, a me interessa solo lavorare per il bene della mia città e della mia regione. Io provengo dalla scuola Bucci, il resto sono chiacchiere da divano”. Con questo post Francesco Maresca ha rotto il silenzio che avvolgeva gli arancioni da qualche giorno, da quando sono venuti a conoscenza della trattativa tra Salvini e Berlusconi che in qualche modo potrebbe penalizzarli.
Per il consigliere delegato al Porto, che è stato uno degli arancioni più attivi a palazzo Tursi, sono solo chiacchiere da divano. E non pettegolezzi di Ferragosto sotto l’ombrellone.
Maresca poi con un video invita Berlusconi a stare "a fianco dei nipoti che hanno bisogno di un nonno più presente".

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip