Le due sinistre divise in piazza

Bruno Manganaro della Fiom Cgil, ieri in piazza

Cosa resta della manifestazione, con circa 1000 partecipanti, della sinistra di ieri in piazza contro

il congresso delle Ultra Destre del vecchio continente in via Orlando a Sturla alla presenza dei leader tedeschi, francesi, inglesi e romeni? Senza dubbio la maxi rissa tra anti fascisti e polizia in via Caprera, ma ancora di più le spaccature, eterne, tra le forze di sinistra. Nel momento di apice dello scontro in piazza, ecco una gigantesca rissa, durata circa due minuti, tra autonomi e centri sociali da una parte e rappresentanti della Fiom dall'altra. Il casus belli? Quando l'ambulanza è passata tra il cordone di poliziotti, gli autonomi hanno cercato di sfondare per andare a prendere i fascisti, ma il cordone della Fiom ha cercato di impedirlo. Lo stesso Bruno Manganaro, capo della Fiom genovese, ha detto: "Siamo qui per contrastare i nazi fascisti, mica per assaltare la polizia che fa solo il suo dovere".

banner_16
banner_18

ultimi articoli