Il buon cuore di Vinai

Pierluigi Vinai, segretario di Anci Liguria, ha fatto sapere che non chiederà i danni a don Farinella.

Il parroco (senza parrocchiani) di San Torpete era stato condannato perché, nel 2012, aveva apostrofato Vinai, allora candidato sindaco per il PDL, come “rappresentante di un partito di ladri e corrotti”.
Secondo alcuni, dietro questo bel gesto di Vinai ci sarebbe il consiglio del suo legale, l’avvocato Mario David Mascia, uomo di valore, che, malgrado la frase inquisita fosse indirizzata al suo partito, Mascia è capogruppo di Forza Italia in Comune, avrebbe suggerito a Vinai di non infierire contro l’anziano prete.

ultimi articoli