Rigoletto al Carlo Felice

Da mercoledì 6 dicembre alle ore 20.30, al Teatro Carlo Felice va in scena “Rigoletto”, una delle più note

e amate opere verdiane che il Teatro Carlo Felice propone all’inizio della Stagione 2017-2018.
Il melodramma in tre atti di Giuseppe Verdi, su libretto di Francesco Maria Piave, capolavoro drammaturgico rappresentato per la prima volta l’11 marzo 1851 al Teatro la Fenice di Venezia, trae il soggetto dal dramma in cinque atti Le roi s’amuse di Victor Hugo, ed è talmente originale e innovativo, per i tempi, che non fu compreso subito da tutta la critica. Il pubblico, invece, si dimostrò più lungimirante e decretò all’opera un immediato, grande successo.
Francesco Ivan Ciampa si alternerà con Dorian Wilson (22,23,27 e 29), a dirigere l’Orchestra e il Coro del Teatro Carlo Felice. I tre cast che si alterneranno sono di tale rilievo da poter essere considerati tutti un primo cast: il celebre baritono Leo Nucci,  Amartuvshin Enkhbat e Carlos Álvarez interpreteranno il buffone di corte Rigoletto; l’affermato soprano Maria Mudryak, Leonor Bonilla e Serena Gamberoni saranno Gilda, sua amatissima figlia; Antonio Gandia, Massimiliano Pisapia e Celso Albelo vestiranno i panni del libertino Duca di Mantova; Dario Russo e Mihailo Šljivić quelli del sicario Sparafucile; Anastasia Boldyreva e Kamelia Kader saranno la sua avvenente sorella Maddalena.
La regia è nuovamente affidata, come nel Rigoletto del 2013, al baritono Rolando Panerai, leggenda vivente dell’opera italiana, proprio come era accaduto nel novembre 2011 con il dittico Campanello (Donizetti) e Gianni Schicchi (Puccini), opera in cui spiccava anche come interprete principale. Panerai in questa edizione firma anche le scene, realizzando per il Carlo Felice,  un nuovo allestimento. I costumi sono disegnati da Regina Schrecker, stilista affermatissima nel campo della moda italiana e da oltre una decina d’anni approdata al teatro, che abilmente ha adattato il profilo dei costumi a questo particolare nuovo Rigoletto. Le luci sono di Luciano Novelli e la coreografia è curata da  Giovanni Di Cicco.

Gli incontri collaterali che il Teatro Carlo Felice ha organizzato intorno all’evento:

Sabato 2 dicembre 2017 – ore 16.00
Auditorium E.Montale
Conferenza illustrativa in collaborazione con l’Associazione  Amici del Carlo Felice e del Conservatorio N. Paganini
Relatore Roberto Iovino
Ingresso libero

Domenica 3 dicembre 2017 - ore 11.00
Teatro Carlo Felice
Domenica in musica
Prova d’assieme aperta  Rigoletto
Direttore M° Ciampa

Lunedì 4 dicembre – ore 17.30
LIBRERIA LA FELTRINELLI
UN POMERIGGIO ALL’OPERA
Incontro con alcuni protagonisti di Rigoletto A cura di Massimo Pastorelli
Ingresso libero

Rigoletto - Melodramma in tre atti di Francesco Maria Piave - Musica di Giuseppe Verdi
Direttore: Francesco Ivan Ciampa / Dorian Wilson (22,23,27 e 29)
Regia e scene: Rolando Panerai
Costumi: Regina Schrecker
Coreografia: Giovanni Di Cicco
Luci: Luciano Novelli

Personaggi e interpreti:
Duca di Mantova: Antonio Gandia (6,10,12) / Massimiliano Pisapia (9,22) / Celso Albelo (23,27,29)
Rigoletto: Leo Nucci (6,10,12) / Amartuvshin Enkhbat (9,22) 7 Carlos Álvarez (23,27,29)
Gilda: Maria Mudryak (6,10,12) / Leonor Bonilla (9,22) / Serena Gamberoni (23,27,29)
Saparafucile: Dario Russo (6,9,10,12) /  Mihailo Šljivić (22,23,27,29)
Maddalena: Anastasia Boldyreva (6,9,10,12) / Kamelia Kader (22,23,27,29)

Orchestra del Teatro Carlo Felice
Coro del Teatro Carlo Felice
Maestro Franco Sebastiani

Repliche:
Dicembre: Sabato 9 (15.30 F), Domenica 10 (15.30 C), Martedì 12 (20.30 B), Venerdì 22 (20.30F.A.), Sabato 23 (20.30 L), Mercoledì 27 (20.30 F.A), Sabato 29 (13.30F.A.).

ultimi articoli