Skin ADV

Obiettivo sul mondo

Ed eccoci arrivati all’annuale appuntamento con “Obiettivo sul Mondo”, la rassegna di proiezioni 

per immagini fisse che, nella sua ventesima edizione, ospita tra i migliori reporters fotografi di viaggio operanti in Italia. Sempre nella sede del Teatro San Luigi di Pontedecimo e sempre articolata su quattro serate, supportata da numerosi esercizi commerciali della delegazione e non solo, dal Municipio 5º Valpolcevera, e realizzata con l’aiuto di tanti amici che con il loro magari piccolo ma prezioso contributo ogni anno fanno si che questo simpatico, atteso ed unico appuntamento per la città di Genova vada in onda.
La serata inaugurale di venerdì 22 Febbraio, alle ore 21, vedrà protagonisti Giuseppe Bellavite e Valentina Scaglia con “Sentieri blu”, una camminata lungo i litorali italiani per spiagge, tratturi, calette idilliache e lembi di natura integra spesso di difficile accesso. La “via della costa” è un percorso di ricerca che richiede notti all’addiaccio o sotto ripari di fortuna, perdersi nella macchia, affondare nelle sabbie mobili, arrampicarsi sulle falesie. Spesso in solitudine, e gli incontri, quando avvengono, sono spesso un po’ speciali. Dalla Liguria alla Toscana, dal Cilento alla Calabria, dalla Sicilia alla costa orientale sarda, ai lidi rocciosi del Salento: è un giro fotografico quasi completo del nostro Paese per mostrare il mare lontano dalle cartoline.
Seguirà, giovedì 28 Febbraio, alle ore 21, Roberto Tibaldi, un grande professionista della multivisione italiana, basti guardare il suo sito www.immaginare.it, che ci presenterà quattro lavori: “Mali, viaggio a Timbuctu’”,un viaggio in barca sulle acque del fiume Niger attraverso la gente del Mali per finire nella “città d’oro” dal nome magico. “Boom colors”, architetture e cromatismi di Aragona e Navarra. “Made in Bangladesh, inferno di delizie”, uno stato sott’acqua dove le delizie sono dettate dalla sua gente. “La vie est emotions”, il Festival del Sahara di Douz, nel Sud della Tunisia, colori, suoni e cavalieri berberi.
Continueremo venerdì 8 Marzo alle ore 21 con una serata, per la prima volta nella storia della nostra rassegna, dedicata ad un viaggio nella nostra città. Bruno Tore, un eccezionale fotoamatore scoperto per caso tra i muri di Genova, manderà sullo schermo il suo:”Genova tra terra e cielo”, una raccolta di scatti a più focali e con ausilio di drone volante, che spaziano dalle panoramiche interne e costiere agli interni dei palazzi più noti, dagli immancabili vicoli al porto antico, dalle strade più operose agli angoli più nascosti, dal cerpuscolo al tramonto e nelle luci della notte.
Chiuderemo la rassegna venerdì 15 Marzo alle ore 21 con Claudio Pelizzeni, che già lo scorso anno ci presentò la sua maratona di tre anni attorno al mondo, ed oggi ci porterà alla maratona compiuta da Piacenza a San Tiago de Compostela, 2189 km in 72 giorni col voto del silenzio, per ascoltare la vera essenza delle cose ed osservare tutto da un diverso punto di vista. Fondatore del popolare blog di viaggio www.Triptherapy.net dove racconta le sue esperienze di viaggiatore convivente col diabete è ospite fisso de “Il mondo insieme” ed autore de “L’orizzonte ogni giorno un po più in là” di cui ha venduto 25000 copie.
Amanti dei viaggi, della fotografia, dell’avventura e dei colori del mondo non perdetevi questo appuntamento che ogni anno porta a Genova gente comune che di queste passioni ha fatto un modo di vivere e di condividere con altri fuori dal comune.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip