Carlo Bagnasco sindaco di tutti

Ieri sera, all’Hotel Miramare di Rapallo, Carlo Bagnasco è intervenuto in occasione dell’incontro

che papà Roberto ha organizzato per ringraziare gli elettori che gli hanno permesso di entrare alla Camera dei deputati.
“Da parte mia non è stato semplice condurre una campagna elettorale, capite io sono il sindaco e sono il sindaco di tutti. Ho voluto, volutamente, mantenere un livello istituzionale, non mi sono mai sbilanciato una volta con un appello, non ho mai sfruttato il mio ruolo di sindaco per tirare la volata (a suo padre, ndr), ma voi, che mi conoscete, sapete dove è andato il voto”, ha detto Carlo Bagnasco.
“Ghe mancheiva ancun”, ha commentato in ottimo genovese il neo deputato Roberto Cassinelli.
Mentre alcuni sindaci del territorio hanno sostenuto apertamente e ripetutamente il candidato Roberto Bagnasco, il figlio Carlo non si è mai sbilanciato a favore del padre. Vuole essere il sindaco di tutti. Le elezioni si avvicinano anche a Rapallo.

ultimi articoli