Riunione in Capitaneria sui danni a Rapallo

“Oltre 200 delle barche affondate sono già state rimosse ed entro un mese gli armatori

provvederanno alla rimozione degli ultimi natanti. Stiamo chiedendo al Governo strumenti straordinari per provvedere alla pulizia dei fondali e garantire alla città di Rapallo piena funzionalità per la stagione estiva”. E’ quanto ha dichiarato il governatore Giovanni Toti a margine della riunione odierna in Capitaneria di Porto, con l’ammiraglio Nicola Carlone e il sindaco Carlo Bagnasco, per fare il punto sui danni causati a Rapallo dall’ondata di maltempo dello scorso ottobre.

ultimi articoli