Skin ADV

Vittime delle foibe, il Circolo Fratelli d’Italia-Rapallo onorerà il “Giorno del ricordo”

Gianni Arena, presidente Circolo Fratelli d'Italia Rapallo

Mercoledì 10 febbraio, il Circolo Territoriale di Fratelli d’Italia – Rapallo onorerà come ogni anno il “Giorno del ricordo”, solennità civile nazionale istituita in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo Istriano-Giuliano-Dalmata.

Dice il presidente Gianni Arena: “Quest’anno la ricorrenza assume per il nostro circolo una valenza ancora maggiore che in passato. Alle 9:30 del 10 febbraio una nostra delegazione si ritroverà infatti nella piazza Martiri delle Foibe, davanti al cimitero di San Pietro, per la collocazione di due diverse targhe. La prima verrà posizionata a fianco del monumento “L’infoibato”, donata alla città dalla scultrice Rosy Maccaronio, in sostituzione di quella distrutta nei mesi scorsi da un atto vandalico. La seconda è dedicata invece alla memoria di Norma Cossetto (1920–1943), Medaglia d’Oro al valor civile, studentessa istriana uccisa dalla pulizia etnica titina dopo essere stata seviziata e stuprata dai suoi carcerieri”.

Il costo della realizzazione e del posizionamento di entrambe le targhe è stato interamente sostenuto dal Circolo Territoriale di Fratelli d’Italia – Rapallo, sotto l’egida dell’amministrazione comunale.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip