Skin ADV

Il sindaco di Recco firma l'ordinanza per fermare gli schiamazzi notturni: aree giochi chiuse alle ore 20

Carlo Gandolfo, sindaco di Recco

E' entrata in vigore l'ordinanza del sindaco Carlo Gandolfo che limita l'orario di accesso alle aree verdi di Piazza Gastaldi e di Piazza Ricina per tutelare la quiete pubblica, per scoraggiare atti di vandalismo e per evitare assembramenti. L'accesso alle due aree fino al 10 giugno, giorno di chiusura delle scuole sarà regolato dal seguente orario: dalle ore 6 alle ore 20. Quindi l'uso degli spazi, dei giochi e la permanenza in queste aree è vietata al di fuori degli orari indicati.

"Le aree destinate a verde pubblico sono luoghi di aggregazione e svago per bambini e adulti.  Le chiusure serali sono state programmate per scoraggiare chi approfitta di questi spazi per disturbare la quiete pubblica con schiamazzi. Il provvedimento quindi oltre a tutelare la tranquillità degli abitanti, ed evitare assembramenti, metterà un freno a episodi di maleducazione e atti vandalici, che possano mettere a repentaglio l'incolumità dei cittadini". La Polizia Locale è incaricata alla vigilanza del rispetto dell'ordinanza, le violazioni alle prescrizioni sono punite con sanzioni da 50 a 300 euro.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip