Skin ADV

Rapallo, in arrivo lo sportello di prossimità

Il sindaco Carlo Bagnasco e il vice sindaco Pier Giorgio Brigati

La Giunta comunale di Rapallo ha approvato questa mattina la stipula del protocollo di intesa per la realizzazione dello Sportello di Prossimità.

L’ufficio, che sarà collocato presso gli uffici del distretto sociale al secondo piano della sede comunale di piazza Molfino 10, verrà reso operativo grazie alla collaborazione tra Ministero della Giustizia, Regione Liguria, Comune di Rapallo come capofila dei comuni del distretto socio sanitario 14.

Lo sportello di prossimità offrirà numerosi servizi, tra i quali:

Orientamento e informazione sugli istituti di protezione giuridica (tutele, tutele minori, amministrazioni di sostegno), anche attraverso materiale informativo.

Distribuzione di modulistica vigente presso gli uffici giudiziari.

Supporto per predisporre il ricorso, la raccolta e la verifica degli allegati in tema di amministrazione di sostegno.

Ricezione e deposito presso la cancelleria del tribunale dei ricorsi anche mediante strumenti informatici.

Supporto agli amministratori di sostegno nella compilazione dei rendiconti periodici di amministrazione di sostegno e tutele e di atti di straordinaria amministrazione.

Consulenza sugli istituti di protezione giuridica per casi complessi: tale consulenza è fornita, a seconda dei casi, da assistenti sociali, da assistenti sanitari, da personale medico specialistico, da avvocati volontari, da funzionari di cancelleria.

“Lo sportello di prossimità è uno strumento particolarmente utile perché consente ai nostri concittadini di beneficiare di servizi giudiziari, integrati con i Servizi Sociosanitari, senza la necessità di recarsi fisicamente presso i tribunali - dichiara il vice sindaco Pier Giorgio Brigati - si tratta di un servizio aggiuntivo particolarmente efficace soprattutto per quando riguarda le fasce più fragili della popolazione, spesso impossibilitate agli spostamenti in altre Città. Per l’avvio di questo lodevole progetto, che nasce grazie alla piena collaborazione del Comune di Rapallo con diversi soggetti, desidero ringraziare gli assessori Antonella Aonzo e Franco Parodi, Regione Liguria e tutti i comuni inseriti all’interno del distretto socio sanitario 14”.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip