Skin ADV

Rapallo, cade la giunta

Il castello di Rapallo

Salva per miracolo, per un solo voto, prima delle festività natalizie, da stamattina la perla del Tigullio non ha più

la sua giunta, caduta al termine di una lunga agonia per lotte intestine difficili da decifrare per chi non è di Rapallo, una città storicamente "bianca", ossia in mano dal 1948 fino ai primi anni Novanta agli esponenti della "Balena Bianca", la Democrazia Cristiana che da queste parti spopolava. Dalle 9.30 di stamani un gruppo di consiglieri comunali di maggioranza, ai quali si aggiungono anche Carlo Amoretti e Maurizio Malerba, sta formalizzando le proprie dimissioni in uno studio notarile per determinare lo scioglimento del consiglio comunale e la caduta dell’amministrazione guidata da Giorgio Costa . Un consigliere è stato poi incaricato di protocollare le dimissioni di massa in Comune. Insomma, è il "de profundis" ampiamente nell'area del governo civico tendente al centro guidato da Giorgio Costa. 

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip