Skin ADV

Levante

Il sindaco di Recco firma l'ordinanza per fermare gli schiamazzi notturni: aree giochi chiuse alle ore 20

Super User 21 Gennaio 2022 199 Visite

E' entrata in vigore l'ordinanza del sindaco Carlo Gandolfo che limita l'orario di accesso alle aree verdi di Piazza Gastaldi e di Piazza Ricina per tutelare la quiete pubblica, per scoraggiare atti di vandalismo e per evitare assembramenti. L'accesso alle due aree fino al 10 giugno, giorno di chiusura delle scuole sarà regolato dal seguente orario: dalle ore 6 alle ore 20. Quindi l'uso degli spazi, dei giochi e la permanenza in queste aree è vietata al di fuori degli orari indicati.

"Le aree destinate a verde pubblico sono luoghi di aggregazione e svago per bambini e adulti.  Le chiusure serali sono state programmate per scoraggiare chi approfitta di questi spazi per disturbare la quiete pubblica con schiamazzi. Il provvedimento quindi oltre a tutelare la tranquillità degli abitanti, ed evitare assembramenti, metterà un freno a episodi di maleducazione e atti vandalici, che possano mettere a repentaglio l'incolumità dei cittadini". La Polizia Locale è incaricata alla vigilanza del rispetto dell'ordinanza, le violazioni alle prescrizioni sono punite con sanzioni da 50 a 300 euro.

A Rapallo celebrata la ricorrenza di San Sebastiano, patrono della Polizia Locale

Super User 20 Gennaio 2022 185 Visite

Questa mattina Rapallo ha celebrato la ricorrenza di San Sebastiano, patrono della Polizia Municipale con una cerimonia contenuta rispetto al passato.

Presso l’Oratorio dei Bianchi si è tenuta la tradizionale funzione religiosa. Per la civica amministrazione erano presenti il Sindaco Carlo Bagnasco (aggiungi chi ci sarà), e rappresentanti delle forze dell’ordine. (bisogna metterli tutti?)

Al termine della Santa Messa, come di consueto, si è tenuto un momento di riflessione per stilare un resoconto sulle attività svolte dal Corpo di Polizia Municipale nel corso dell’anno appena passato.

“Il 2021 si è concluso con un’ottima notizia per il nostro corpo di polizia municipale, è entrato infatti stabilmente in servizio il nuovo comandante Marco Delpero. Si tratta di un professionista particolarmente preparato, con un curriculum di tutto rispetto e con il quale siamo entrati immediatamente in sintonia - esordisce il Sindaco Carlo Bagnasco - tengo poi a ringraziare i nostri agenti per il grande lavoro svolto nel corso del 2021, un anno caratterizzato da grandi incertezze che è stato affrontato da tutti con grande sensibilità e buonsenso, doti di fondamentale importanza per offrire sempre risposte rapide e concrete ai nostri concittadini e ospiti”. 

(Nonostante non fosse presente, lo mettiamo?) anche l’assessore alla polizia municipale Franco Parodi ha voluto esprimere parole di ringraziamento per tutto il lavoro svolto nell’ultimo anno: “ Il 2021 ha comportato per gli agenti un lavoro straordinario ancora più intenso. In aggiunta alle attività di ordinaria amministrazione infatti, l’intero corpo è stato impegnato sia nelle attività di gestione della situazione pandemica che in occasione delle molteplici chiusure delle tratte autostradali causa lavori, con conseguenti ripercussioni sulla viabilità. Ringrazio pertanto il corpo di polizia municipale per l’abnegazione e l’impegno dimostrato in svariati ambiti, nonché tutte le forze dell’ordine, che considero una grande squadra, sempre presente per la Città”.

Per la Polizia Municipale è intervenuto il neo comandante Marco Delpero, presente assieme al vice comandante Eugenio Rovetta e al sovrintendente Patrizio Bavestrello.

“Ho preso servizio da pochi giorni ma posso affermare con soddisfazione di aver trovato un ambiente stimolante e allo stesso tempo accogliente, sia per quanto riguarda la parte politica che per quella dirigenziale - conclude Delpero - Ho già avuto modo inoltre di confrontarmi con un organico particolarmente affiatato e molto preparato, sono certo che grazie al lavoro di squadra sapremo rendere alla cittadinanza un valido servizio in molti ambiti, dalla sicurezza stradale alla protezione civile”.

 

Porto di Rapallo, il presidente della IV commissione Cianci incontra Bizzi e Palenzona

Super User 19 Gennaio 2022 317 Visite

I lavori al porto “Carlo Riva” di Rapallo sono stati al centro dell’incontro avvenuto questa mattina tra il presidente della IV Commissione regionale Territorio e Ambiente, Domenico Cianci, il presidente dello scalo, Fabrizio Palenzona e l’imprenditore Davide Bizzi.

Cianci ha riconosciuto l'ottimo lavoro fin qui svolto dal sindaco, dall'amministrazione comunale e dalla regione Liguria.
"L'obiettivo comune - afferma il presidente della Commissione - è restituire il porto alla città entro l'estate 2023 e per questo scopo saranno messe a disposizione tutte le collaborazioni possibili in termini politici e amministrativi".

Nel corso di un dialogo cordiale e costruttivo il consigliere regionale di Cambiamo ha chiesto vengano presi due impegni che gli stanno molto a cuore: "Il primo riguarda la tutela delle attività che per anni hanno rappresentato un valore aggiunto del porto, il primo contatto con i tanti turisti che da lì transitano, il ‘faro umano’ di una delle zone più importanti della città - spiega Cianci -; dal 30 ottobre 2018, tra mille sacrifici e difficoltà, cercano di difendere il loro lavoro, senza perdere il sorriso e mantenendo accese le luci di un’area che tutti noi vogliamo ancora più integrata con il resto del centro. La seconda richiesta che ho fatto a Bizzi e Palenzona è di prevedere un certo numero di giornate in cui il porto sia aperto alla città per eventi turistici e attività ricreative, con particolare riferimento alle Festività di N.S. di Montallegro dell’1-2-3 Luglio”.

Recco, il sindaco Gandolfo: “Supporto logistico del Comune anche per i tamponi rapidi in farmacia”

Super User 12 Gennaio 2022 159 Visite

Il sindaco di Recco Carlo Gandolfo ricorda che è sempre operativo l'hub vaccinale in Sala Polivalente, in collaborazione con la farmacia Savio.
"Stiamo fornendo identica collaborazione alla farmacia anche per il centro tamponi - spiega il sindaco - con l'organizzazione degli spazi esterni, garantendo sicurezza e distanziamento, la gestione dell'area di attesa prima di effettuare i tamponi e successivamente per il ritiro dei referti. Avere un'ampia possibilità di effettuare un tampone rapido, oltre che naturalmente il vaccino, costituisce uno strumento per controllare il contagio. Ringrazio la dottoressa Alice Diena per l'attività che sta svolgendo, anche per questa fase di screening, a supporto della cittadinanza".
La campagna vaccinale nella sala Polivalente prosegue al ritmo di 120 somministrazioni al giorno, mentre nello spazio antistante la farmacia vengono effettuati circa 200 tamponi rapidi giornalieri.
E' necessaria la prenotazione, sia per il vaccino sia per il tampone.

Recco, diminuiscono i rifiuti non riciclabili grazie alla raccolta porta a porta

Super User 08 Gennaio 2022 208 Visite

Il sistema di raccolta differenziata a Recco ha raggiunto nel mese di dicembre un altro nuovo e importante traguardo, dopo l'introduzione della modalità del "porta a porta" nelle zone est e ovest della città, con una quota di residuo secco raccolto pari a 92.070 kg a fronte di 140.170 kg di rifiuti conferiti in discarica nello stesso mese del 2020. Numeri ancora più significativi in quanto rapportati al periodo dello scorso anno, pieno di restrizioni, con le limitazioni alle attività dei servizi di ristorazione, la conseguente contrazione dei consumi e la relativa riduzione dei rifiuti da gestire.

"E' un risultato eccezionale che premia le scelte coraggiose dell'Amministrazione. La tendenza già nei tre mesi precedenti era in netto calo e, ad oggi, i risultati sono molto incoraggianti. La combinazione del porta a porta, il lavoro dell'assessore Edvige Fanin, il continuo monitoraggio svolto dall'Ufficio Ambiente, le postazioni dedicate alle utenze non domestiche e l'aver attivato lo scarrabile per le terre da spazzamento ci ha permesso di raggiungere questo risultato. Ringrazio i cittadini per la loro collaborazione: dimostrano una grande sensibilità ai temi ambientali. Questi comportamenti virtuosi ci permetteranno di contenere i costi".

A Rapallo la cerimonia del Confuoco si terrà senza pubblico, diretta su STV e pagina Facebook del sindaco

Super User 28 Dicembre 2021 165 Visite

A Rapallo, la tradizionale cerimonia del Confuoco si terrà, in formula ridotta e senza la presenza di pubblico in ottemperanza alle recenti normative anti Covid, mercoledì 29 dicembre alle ore 10:30 presso l’Oratorio dei Neri.

Il Comune e l’associazione Caroggio Drito desiderano infatti preservare il rito come segno di speranza per l’anno che sta per arrivare a fronte delle tante difficoltà del recente periodo.

Saranno presenti, il sindaco Carlo Bagnasco e in veste di “Abate del Popolo”, come da tradizione, il governatore dell’associazione Caroggio Drito Eugenio Brasey. Sarà inoltre presente un rappresentante del Lions Club Rapallo Host che, nell’ambito della cerimonia, effettuerà la premiazione del concorso “Ama la tua Città” e del “Premio Turpini”.

La cerimonia, particolarmente sentita per il suo valore storico, verrà trasmessa in diretta su STV, canale 71 digitale terrestre, e sulla pagina Facebook del sindaco Carlo Bagnasco.

Recco, gli auguri del sindaco Carlo Gandolfo ai concittadini

Super User 24 Dicembre 2021 152 Visite

Il messaggio di auguri del sindaco di Recco Carlo Gandolfo è anche un invito a vaccinarsi.

"Cari concittadini, indirizzo a tutti voi il mio più sincero augurio di Buon Natale e buone feste. Tutti noi avevamo sperato in un graduale ritorno alla normalità che, purtroppo, non è ancora avvenuto. Stiamo vivendo una nuova fase critica dell'emergenza sanitaria. Esorto tutti a vaccinarsi per contrastare il Covid che sta condizionando la nostra vita. Così come è importante continuare a rispettare le regole e tutte le precauzioni necessarie. La nostra comunità ha dimostrato di essere coesa, partecipe alla vita della città e capace di affrontare le difficoltà. Alcuni obiettivi sono stati più facili da raggiungere, altri richiedono più tempo e maggiori risorse, ma il nostro impegno è costante e continuo: abbiamo voglia di fare bene e di rispettare il programma di mandato. Auguro a tutti voi un Buon Natale ed un Sereno Anno Nuovo, migliore di quello che sta finendo".

Luminarie natalizie, Recco vince il terzo girone del Facebook contest di Regione Liguria

Super User 19 Dicembre 2021 260 Visite

Recco ha vinto il terzo girone del Facebook contest lanciato da Regione Liguria e dedicato alle luci di Natale, per decretare l'illuminazione più bella. Il turno è stato superato a suon di abbracci - questa l'emoji abbinata - con oltre mille solo per Recco. Il turno a quattro vedeva anche la partecipazione dei comuni di Cervo, Santa Margherita e Pignone.

IL VIDEO DI UNA RECENTE INTERVISTA SUL NATALE A RECCO AL SINDACO CARLO GANDOLFO

Recco, inaugurata la "mangia plastica" per riciclare le bottiglie in Pet

Super User 16 Dicembre 2021 274 Visite

E' stato inaugurato questa mattina il primo eco-compattatore di Recco, sistemato nell'isola ecologica Cabina Loderini in pieno centro cittadino. Il progetto di riciclo della plastica è nato grazie alla collaborazione tra il Comune, Amiu, Città Metropolitana e l'Istituto Ligure per il Consumo.

Novità assoluta per il Golfo Paradiso la macchina automatizzata ridurrà il volume della plastica, avviandola al riciclo, e premierà con i buoni sconto. Tutti coloro che conferiranno bottiglie in Pet e flaconi in Hdpe (detersivi, saponi e altro) all'interno del dispositivo riceveranno un coupon con i buoni sconto spendibili nei negozi della città che hanno aderito all'iniziativa. Con un conferimento di 20 bottiglie tutti i recchesi - ma anche gli abitanti dei comuni limitrofi - accederanno alla schermata dei coupon disponibili, divisi per categoria commerciale. Ogni attività commerciale aderente, invece, sceglie la tipologia di premialità da riconoscere e compare nella lista coupon.

Dichiara il sindaco Carlo Gandolfo: «Questo punto di raccolta della plastica incentiva ulteriormente i cittadini a smaltire in maniera corretta il materiale e allo stesso tempo offre un’agevolazione a chi deciderà di utilizzare in modo virtuoso la nostra nuova iniziativa green. L'ecocompattatore permette di compiere un altro passo avanti verso l'obiettivo di ridurre su tutto il territorio cittadino la produzione del residuo secco da smaltire nelle discariche e rientra, inoltre, nell'ottica del sistema 'porta a porta' che, già partito nelle frazioni, intendiamo estendere a tutto il territorio comunale nel nuovo anno. Il nostro intento è quello di potenziare le buone pratiche e di sviluppare la cultura del rispetto ambientale».

Aggiunge l'assessore all'ambiente Edvige Fanin: «Sosteniamo con convinzione l'avvio di questo progetto che rappresenta per i cittadini una preziosa opportunità di incrementare la raccolta differenziata. L'impianto per i contenitori di plastica non sostituisce il ‘porta a porta’ ma lo rafforza, intende educare al rispetto ambientale e contribuisce a tenere pulite strade e spazi comuni. Il concetto alla base del dispositivo è la raccolta che premia: chi inserisce nell'eco compattatore la bottiglia di plastica riceve sconti negli esercizi commerciali aderenti. Invitiamo, quindi, tutta la cittadinanza a partecipare attivamente a questo processo virtuoso in grado di promuovere stili di vita diversi».

La vicensindaco Edvige Fanin

Rapallo e Santa Margherita, i circoli di Fratelli d’Italia raccolgono giocattoli e vestiti per i bambini meno fortunati

Super User 10 Dicembre 2021 395 Visite

Feste di Natale all’insegna della solidarietà per i Circoli Territoriali Fratelli d’Italia di Rapallo e Santa Margherita Ligure che scendono in campo uniti per raccogliere giocattoli, vestiti per bambini e alimenti per l’infanzia a favore del CAV (Centro di Aiuto alla Vita) dei due comuni del Tigullio.

Mercoledì prossimo, 15 dicembre, sarà allestito un punto di raccolta a Rapallo presso la pasticceria Riviera, in Via della Libertà 22 (saletta lato galleria,) dalle ore 15:30 alle 19:00, per raccogliere giocattoli nuovi o usati (purché in buono stato), vestiti per bambini nuovi o usati (purché in buono stato), e alimenti per l’infanzia (omogeneizzati, biscotti per la prima infanzia, latte 1 e 2, creme di riso e tapioca, pastine), pannolini e prodotti per il bagnetto primi mesi.

“Le feste sono un momento di gioia, di allegria e spensieratezza soprattutto per i bambini, ma non per tutti - commenta Augusto Sartori, presidente del Circolo Territoriale Fratelli d’Italia di Santa Margherita Ligure - purtroppo per molti di loro e per le loro famiglie che non si possono permettere che i beni di prima necessità quello del Natale è un periodo di particolare delicatezza. Le famiglie nella fascia di povertà sono aumentate drammaticamente dopo la pandemia ed è per loro che facciamo questa raccolta. Questo è il vero spirito del Natale pensare a chi ha meno e dare a chi bisogno e mi auguro che siano in molti a donare per chi è meno fortunato”.

“La raccolta in realtà è già iniziata: in molti ci stanno facendo avere giocattoli, vestitini e alimenti. Chi non potesse venire al nostro punto di raccolta il 15 dicembre può contattarci ai recapiti indicati nella locandina e ci accorderemo per il ritiro. Contiamo sulla generosità di tutti per questa iniziativa di solidarietà a favore dei bambini, che nasce dai nostri circoli ma vuole andare al di là delle sigle di partito. La nostra volontà è donare un sorriso ai bambini delle famiglie vittime della profonda crisi economica, che rischiano di vivere le feste natalizie in estrema sofferenza. La mattina di Natale dev’essere un momento di gioia per tutti i bambini, nessuno escluso”. Conclude Monica Debè, vice presidente del Circolo FdI Rapallo e responsabile dell’iniziativa.

La raccolta si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti-covid.

Recco, la “Gift Card” per incentivare il commercio

Super User 07 Dicembre 2021 174 Visite

Torna "Recco Gift Card", la carta tipo bancomat che permette di fare acquisti e regali nei negozi associati Ascom e Civ aderenti all'iniziativa, per rilanciare ed incentivare l'economia del territorio. Regalare la Recco Gift Card è semplicissimo: basta recarsi presso l'ufficio Pro Loco Recco e fare direttamente l'acquisto della card oppure inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  facendo richiesta di acquisto della card, che potrà essere ritirata presso l'ufficio dal destinatario del regalo o presso l'attività commerciale nella quale si vuole acquistare. La card è stata realizzata in due tagli da euro 20 e da euro 50 euro, spendibile in una unica soluzione presso il negozio scelto. Oltre che da Ascom e Civ la "gift card" è promossa dalla Pro Loco e dal Comune di Recco. "Per ogni Amministrazione comunale il rilancio del commercio è un tassello fondamentale nell'economia cittadina. Con la gift card puntiamo a rimettere in moto il settore e a promuovere la città e gli acquisti recchelini, creando un circolo virtuoso e sostenendo la comunità" spiegano il sindaco Carlo Gandolfo e l'assessore alle attività produttive Enrico Zanini.

 

A Rapallo inaugurato “Il Natale dei Bambini”

Super User 04 Dicembre 2021 276 Visite

La kermesse natalizia di quest'anno si sviluppa su tre parchi cittadini, animati da diversi personaggi: parco Canessa ospiterà "La Casa del Grinch", Parco de Martino sarà invece la casa dell'Elfo Ra-Pallino, e Parco Biancaneve, sarà teatro della Favola dello Schiaccianoci. 

La rassegna prosegue il percorso intrapreso con Rapallo for Kids e fa parte delle tante iniziative raccolte sotto nuovo brand HelloRapallo.

Nell'occasione dell'inaugurazione i principali protagonisti di tutti e tre i racconti fantastici, si sono riuniti a Parco Canessa per poi spostarsi nelle loro naturali ubicazioni, dove sono subito iniziate le attività in programma: la decorazione delle palline di natale, la pittura al caffè e al cioccolato, la costruzione delle marionette di carta.

Presenti Il Sindaco Carlo Bagnasco e l'assessore al turismo Elisabetta Lai insieme all’onorevole Roberto Bagnasco, a molti rappresentanti dell’amministrazione comunale e delle forze dell’ordine.

Ad allietare la giornata, con le più famose melodie natalizie, era presente il Corpo Bandistico Città di Rapallo.

“Il Natale è dei bambini. Quest’anno, ancora condizionato dalla situazione sanitaria, abbiamo puntato su eventi, iniziative e laboratori all’aperto - esordisce il sindaco Carlo Bagnasco - in questo modo valorizziamo al massimo i nostri splendidi parchi cittadini”.

“E’ sicuramente un Natale diverso ma l’atmosfera che si respirerà a Rapallo in questo periodo che ci accompagnerà da oggi fino a dopo l’Epifania sarà magica - prosegue l’assessore Lai - luci, ologrammi e personaggi fiabeschi animeranno luoghi già cari ai nostri bambini. Colgo l’occasione per ricordare che mercoledì 8 dicembre verrà inaugurato anche il tanto amato Castello Parlante”.

Santa Margherita Ligure, presentata la nuova immagine per la promozione turistica

Super User 01 Dicembre 2021 446 Visite

Santa Margherita Ligure proietta nel futuro una delle immagini più iconiche, famose ed eleganti della sua storia turistica e lo fa dando una nuova veste grafica, una nuova dimensione, una lettura moderna del manifesto che ritrae una ragazza spargere i fiori e sullo sfondo il panorama della città (realizzati in varie versioni dall’Enit, dall’Azienda Autonoma di Soggiorno e dall’Apt).

È stata presentata oggi nel Salone degli Stucchi di Villa Durazzo la nuova immagine coordinata per la promozione turistica di Santa Margherita Ligure, un lavoro iniziato circa un anno fa frutto del Tavolo di Concertazione sull’imposta di soggiorno che coinvolge Comune, Camera di Commercio di Genova, Gruppo Albergatori Santa Margherita Ligure - Portofino, Ugal - Federalberghi.

L’immagine rappresenta il viso di una figura femminile dai capelli lunghi e il sorriso gentile, alla sua sinistra tre margherite - tanti quante le stelle nello stemma istituzionale - e alla sua destra (o in basso nella sua versione verticale) l’elegante scritta Santa Margherita Ligure. Tre i colori utilizzati: l’azzurro del mare, il giallo del sole e il verde della natura.

«La collaborazione tra h+ e Santa Margherita Ligure - spiega Daniela Cattaneo Diaz Ceo e Founder di h+ agenzia di comunicazione e produzione integrata – è stata fin da subito efficace e costruttiva. Partendo dai manifesti simbolo di Santa Margherita Ligure, tra i più iconici della storia e della cultura della città, è stato possibile sviluppare un logo, semplice ed elegante, che ispirandosi al passato potesse avere uno sguardo sul futuro e dare nuova linfa all’internazionalità di Santa Margherita Ligure. L’immagine, così come i colori e la parte testuale, sono caratterizzati da una forza evocativa e applicativa unica, ma allo stesso tempo universale».

La nuova immagine coordinata è illustrata nei suoi dettagli nel brand book che ne spiega utilizzi e declinazioni (a disposizione sul sito www.livesanta.it ). Affiancherà il logo istituzionale quando un’attività avrà valenza turistico-promozionale ma potrà anche “vivere” da solo ad esempio per campagne pubblicitarie.  

«La decisione del Comune di Santa Margherita Ligure di investire, durante il fermo forzato dovuto ai lockdown, in un nuovo brand per caratterizzare meglio l’offerta di esperienze turistiche e di eventi con le prossime campagne di comunicazione è nata al tavolo dell’Imposta di soggiorno, d’intesa con la Camera di Commercio e gli albergatori - ricorda Maurizio Caviglia, Segretario generale della Camera di Commercio di Genova che aggiunge - Le potenzialità di successo sono ottime, per un territorio con le attrattive, le strutture e gli eventi culturali e sportivi come quelli che distinguono Santa Margherita Ligure. Quello che occorre fare ora è proseguire con metodo e con convinzione nella promozione del marchio, il cui valore aggiunto, in termini di efficacia comunicativa, si potrà vedere nel lungo periodo».

«Santa Margherita Ligure aveva bisogno di un’identità comune per la sua promo- zione - spiega Giuseppe Pastine, Presidente del Gruppo Albergatori Santa Margherita Ligure - Portofino - ormai chiunque pubblichi qualcosa sui propri canali social, web o realizzi volantini informativi, fa promozione turistica. Credo sia importante che ci siano delle linee guida che possano armonizzare tutte queste comunicazioni e rendere sempre più identificabile e unica la nostra destinazione. Come Gruppo Albergatori siamo contenti del lavoro che il Tavolo di Concertazione sull’imposta di soggiorno sta svolgendo finora».

«Ritengo che la decisione di dare un nuovo brand a Santa Margherita Ligure sia stata un’ottima iniziativa - commenta Aldo Werdin, Presidente Ugal - Federalberghi Liguria - E anche la scelta che è stata fatta, dopo una serie di incontri, confronti e proposte, di questa donna così coinvolgente darà molte soddisfazioni perché è un’immagine decisamente accattivante».

«Oggi abbiamo scritto una nuova definizione alla Bellezza di Santa Margherita Ligure - conclude il Sindaco di Santa Margherita Ligure Paolo Donadoni - L’unico Comune “femminile” della Liguria, prima città al mondo a ospitare la conferenza G20 sull’Empowerment Femminile, e forte delle sue iconiche e artistiche campagne di promozione, ha affidato la sua immagine a una figura femminile. In questo progetto e nel percorso che ha portato alla sua realizzazione c’è l’essenza della nostra comunità: c’è la bellezza dei nostri luoghi, la valorizzazione della nostra storia, la visione di una dimensione sempre più internazionale e moderna di concepire l’accoglienza e il turismo e c’è il lavoro di squadra e la condivisione di un percorso con gli operatori cittadini. Ringrazio i componenti del Tavolo di Concertazione, gli Uffici comunali e h+ per il lavoro svolto».

“Natale in Paradiso”, a Recco svelato il calendario degli eventi

Super User 01 Dicembre 2021 163 Visite

A Recco le iniziative legate agli eventi della programmazione "Natale in Paradiso" partiranno già sabato 4 dicembre. Alle ore 17, in piazza Nicoloso si svolgerà la cerimonia dell'accensione del video mapping. Dopo la pausa dello scorso anno, dovuto all'emergenza sanitaria, per quest'anno l'amministrazione comunale di Recco ha programmato una serie di eventi che, seppur nel rispetto della normativa sanitaria, consentiranno di rivitalizzare la città durante le prossime festività natalizie. La direzione artistica degli appuntamenti di fine anno è del maestro Angelo Privitera.

"Il Natale segna sempre un momento importante per la nostra comunità - dichiara il sindaco Carlo Gandolfo - lo scorso anno non abbiamo programmato alcun evento, per le limitazioni dovute al Covid. Quest'anno guardiamo con maggiore serenità alle prossime festività, anche se l'attenzione va mantenuta ancora alta, mettendo insieme quelle iniziative che andranno a coronare le alte aspettative per il Natale. Abbiamo organizzato gli eventi per creare la giusta atmosfera, in grado di dare serenità a chi frequenterà le vie cittadine e anche di creare un clima più favorevole per nostri commercianti".

 

Ecco i principali appuntamenti.

- Sabato 4 dicembre, ore 17 accensione del video mapping sulla facciata del Comune, con proiezioni che andranno avanti fino a mezzanotte, fino al 9 gennaio 2022.

- Sabato 11 dicembre, ore 16, si svolge la cerimonia del Confeugo, con la partecipazione degli abitanti di Ponte di Legno che hanno donato l'albero di Natale.

- Domenica 12 si rinsalda il gemellaggio con la comunità dalignese; ore 17 nella parrocchia di N.S. delle Grazie concerto per flauto e chitarra, a cura dell'Associazione 800 Musica.

- da lunedì 20 dicembre a venerdì 24 dicembre, per favorire lo shopping, il Lungomare Bettolo sarà adibito a parcheggio per tutto il giorno.

- Giovedì 30 dicembre, ore 20.30, concerto in passeggiata di "Antonella Ruggiero", ingresso gratuito.

- Venerdì 31 dicembre si saluta il 2022 con musica e con lo spettacolo di cabaret di Claudio Lauretta.

Rapallo, cena natalizia e nuovo direttivo per il Milan Club Tigullio Mattia Verrone

Super User 30 Novembre 2021 328 Visite

Le due sconfitte consecutive non hanno tarpato le ali al Milan Club Tigullio Mattia Verrone ed a tutte le attività connesse. Ad iniziare dalla cena natalizia rossonera, in programma giovedì 9 dicembre alle ore 20 presso il ristorante La Beccaccia di Rapallo.
Durante la cena, oltre a nuove iscrizioni, i presenti riceveranno gli ultimissimi gadgets del Milan appena arrivati dall'AIMC. Inoltre saranno consegnati cappellini rossoneri "griffati" del Milan Club Tigullio. Per le adesioni alla cena natalizia contattare la segretaria del club, Emanuela Artibani, al cellulare 333 9270510.

Di recente è stato nominato il nuovo consiglio direttivo che è così composto: presidente Gianni Arena; vice presidente Donatella Ferraris; segretaria Emanuela Artibani; tesoriere Angelo Catto; addetto stampa Giancarlo Scartozzoni; consiglieri Alessandro Berardi, Luciano De Angelis, Monica Forella, Lucio Lupi, Claudio Pozzoli; Laura Mastrangelo (revisore dei conti), Giovanni Orio, Federico Passamonte e Gianrenato De Gaetani (collegio dei probiviri).

A Santa Margherita i disegni raccontano il Covid e il mondo visti con gli occhi dei bambini

Super User 23 Novembre 2021 335 Visite

Tre mostre dedicate ai bambini, con i disegni di illustratori di livello internazionale, arrivano a Santa Margherita grazie alla Biblioteca Comunale Vago. La prima mostra, che si intitola #congliocchideibambini, ha 34 disegni ed è già visibile nei locali della biblioteca, in via Cervetti Vignolo; altre due mostre arriveranno nelle prossime settimane. L’iniziativa è stata resa possibile dal lavoro di Marina Marchetti, responsabile dei servizi bibliotecari del Comune, e dall’assessore all’istruzione scolastica Beatrice Tassara. 

La prima mostra è stata allestita dal personale della biblioteca in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. Il progetto, che ha il patrocinio dell’Istituto italiano di cultura in Perù, è curato dalla mediatrice letteraria Carmen Plaza (che è anche direttore artistico) e dalla scrittrice Stella Nosella.

La mostra nasce in un periodo storico difficile, e racconta come i bambini vivono questi tempi di pandemia. Le altre due mostre, ancora da allestire, si intitolano “Un Natale per tutti” e “Il tempo 24x24”. La mostra a tema natalizio sarà ospitata a Villa Durazzo e sarà inaugurata il 4 dicembre. La terza e ultima mostra, 24x24, arriverà nei primi mesi del 2022. Tra gli autori ci sono scrittori e illustratori di rilievo nazionale e internazionale come la stessa Stella Nosella; Ink Jhonny (al secolo Giovanni Mucci); la fresca vincitrice del premio Andersen, Marianna Balducci; Gabriele Clima; Valentina Vanasia; Candia Castellani; Andrea Oberosler; Alessandro Coppola e altri ancora.

Le mostre del progetto sono già state ospiti della Fiera internazionale del libro di Lima, tramite l'Istituto italiano di cultura in Perù. La mostra visibile in questo periodo a Santa è un fantastico viaggio in Italia attraverso 20 regioni e viene rappresentata da 20 illustratori; ciascuno di essi ha rappresentato la propria regione, guardandola #congliocchideibambini. Ci sono poi altre 14 tavole illustrate che rappresentano 14 stati del mondo: Argentina, Bolivia, Cile, Colombia, Cuba, Ecuador, Giappone, India, Inghilterra, Messico, Perú, Slovenia, Spagna, Stati Uniti.  L'iniziativa è stata realizzata in collaborazione con la casa editrice l'Orto della Cultura, partner di importanti progetti istituzionali relativi alla letteratura per l'infanzia che si prestano alla didattica e formazione nelle scuole e biblioteche. La biblioteca è aperta tutte le mattine da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30; il lunedì e giovedì anche dalle ore 14 alle ore 18. Per le scolaresche è possibile prenotare visite guidate.

Recco, Giorgia Belotti è il nuovo sindaco dei ragazzi

Super User 20 Novembre 2021 246 Visite

Questa mattina, nella Giornata Internazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, è stato eletto il nuovo sindaco dei Ragazzi di Recco.

Dopo un acceso ballottaggio, ha vinto le elezioni Giorgia Belotti, studentessa della classe terza sezione C presso l’Istituto Comprensivo Avegno-Camogli-Recco-Uscio.

Il Consiglio comunale si è riunito da remoto, mentre in sala consiliare erano presenti il sindaco Carlo Gandolfo, l'assessore alla pubblica istruzione Davide Manerba, il presidente del Consiglio comunale Paolo Badalini e il sindaco uscente Pietro Speroni, che hanno augurato buon lavoro alla neo eletta.

Il Consiglio è composto dai seguenti alunni delle scuole elementari: Aurora Costa (5° A); Luca Carbone (5°B); Emma Paddeu (5° C) e delle scuole medie: Fidanza Ginevra (1° A); Pensa Eleonora 1 B; Belotti Roberto (1°C); Zitta Alice 1°D; Morali Mattia (2° A); Caprani Lorenzo (2° B); Pozzo Annalisa (2° C); Abdelmalak Cristiano (2º D); Morales Cedeno Melany (3° A); Fiorillo Martina (3° B); Verni Irene (3°D).

Da sinistra: Paolo Badalini, Davide Manerba, Carlo Gandolfo e Pietro Speroni

A Rapallo il Natale sarà all’insegna dei bambini

Super User 18 Novembre 2021 491 Visite

Dal 4 dicembre al 9 gennaio i parchi di Rapallo si trasformeranno nelle ambientazioni delle celebri favole del Natale: al Parco Canessa sarà possibile incontrare il Grinch e la dolce Cindy Chi Lou, ai Giardini De Martino troveranno casa Babbo Natale e i suoi preziosi aiutanti con un ospite d'eccezione, l'Elfo Ra-Pallino e infine, al Parco Biancaneve andranno in scena le magiche atmosfere dello Schiaccianoci. In compagnia di questi personaggi, i bambini potranno partecipare a laboratori creativi, musicali, teatrali, o ancora scrivere la lettera per Babbo Natale e prendere parte alle cacce al tesoro. Ogni tanto i personaggi invaderanno le vie del centro storico: dal Grinch, disturbatore di ignari passanti, ai fantastici personaggi dello Schiaccianoci. Non mancheranno momenti musicali e giochi di luci. La voce che inviterà la cittadinanza a immergersi in questa irripetibile atmosfera natalizia sarà quella del Castello Parlante, ormai ben noto agli abitanti di Rapallo. Nelle giornate speciali del 25 e del 31 dicembre il programma conoscerà eventi particolari e unici: trampolieri, giocolieri, maghi, clown, personaggi luminosi che doneranno ulteriore magia ai parchi e al centro della città.

Obiettivo dell'amministrazione è quello di far sì che Natale 2021 venga ricordato come il momento della ripresa degli eventi nuovamente partecipati, rilancio quindi anche della vita economica della città. “Rapallo...il Natale dei Bambini”: perché far vivere Rapallo dai cittadini, dai bambini e dai turisti è il miglior modo per ripartire con entusiasmo come città e come tessuto socio-economico.

Rapallo è anche la Città del Verde e dei Parchi, spazi pubblici di cui il Comune ha cura e che vuole far vivere alla cittadinanza e a chi soggiornerà in città durante le vacanze natalizie.

Se in estate le bellezze del nostro mare e della nostra costa sono il miglior biglietto da visita, questo inverno lo saranno i nostri parchi e i nostri caruggi, spazi e luoghi non solo da percorrere e attraversare ma da tornare a vivere, in sicurezza e avvolti dall'atmosfera magica e fatata del Natale.

“Rapallo...il Natale dei Bambini” è evento organizzato dal Comune di Rapallo, inserito nella serie di iniziative turistiche di “Hello Rapallo” e in particolare “Rapallo for Kids”, con un contributo economico di Regione Liguria, curato dalla agenzia di organizzazione eventi Maia Events.

“Presentiamo il cartellone delle iniziative natalizie, che quest'anno è particolarmente ricco e qualificherà sempre più Rapallo come la "città dei bambini" dando idea della volontà di ripartenza.” ha esordito il Presidente del Consiglio comunale Mentore Campodonico.

Non possiamo nascondere il momento che stiamo vivendo, con una pandemia ancora in corso - prosegue il Sindaco Carlo Bagnasco - con questo progetto abbiamo cercato di rispondere ai desideri delle famiglie facendo divertire grandi e piccini ma in sicurezza. Non sarà un Natale statico, ma ricco di iniziative itineranti che coinvolgeranno la città.”

Agli interventi si è aggiunto quello del comunicatore del Comune di Rapallo Marco Pogliani che ha così commentato il programma natalizio: “Il passo più significativo è rendere Rapallo protagonista, con il Castello Parlante e tre zone del centro che saranno fulcro degli eventi e andranno a "invadere" il resto della città, che verrà letteralmente trasformata in maniera natalizia.”

“Mai come in questo periodo i bambini hanno bisogno di sognare, e quale luogo più idoneo dei parchi, già di per sé luoghi in cui i più piccini possono divertirsi in sicurezza? - ha concluso l’assessore al turismo Elisabetta Lai - Spero sia il primo passo per una ripresa delle iniziative che andranno a coinvolgere tutta la città, comprese le associazioni di categoria”.

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip