Skin ADV

Recco, inaugurata la "mangia plastica" per riciclare le bottiglie in Pet

Il sindaco Carlo Gandolfo

E' stato inaugurato questa mattina il primo eco-compattatore di Recco, sistemato nell'isola ecologica Cabina Loderini in pieno centro cittadino. Il progetto di riciclo della plastica è nato grazie alla collaborazione tra il Comune, Amiu, Città Metropolitana e l'Istituto Ligure per il Consumo.

Novità assoluta per il Golfo Paradiso la macchina automatizzata ridurrà il volume della plastica, avviandola al riciclo, e premierà con i buoni sconto. Tutti coloro che conferiranno bottiglie in Pet e flaconi in Hdpe (detersivi, saponi e altro) all'interno del dispositivo riceveranno un coupon con i buoni sconto spendibili nei negozi della città che hanno aderito all'iniziativa. Con un conferimento di 20 bottiglie tutti i recchesi - ma anche gli abitanti dei comuni limitrofi - accederanno alla schermata dei coupon disponibili, divisi per categoria commerciale. Ogni attività commerciale aderente, invece, sceglie la tipologia di premialità da riconoscere e compare nella lista coupon.

Dichiara il sindaco Carlo Gandolfo: «Questo punto di raccolta della plastica incentiva ulteriormente i cittadini a smaltire in maniera corretta il materiale e allo stesso tempo offre un’agevolazione a chi deciderà di utilizzare in modo virtuoso la nostra nuova iniziativa green. L'ecocompattatore permette di compiere un altro passo avanti verso l'obiettivo di ridurre su tutto il territorio cittadino la produzione del residuo secco da smaltire nelle discariche e rientra, inoltre, nell'ottica del sistema 'porta a porta' che, già partito nelle frazioni, intendiamo estendere a tutto il territorio comunale nel nuovo anno. Il nostro intento è quello di potenziare le buone pratiche e di sviluppare la cultura del rispetto ambientale».

Aggiunge l'assessore all'ambiente Edvige Fanin: «Sosteniamo con convinzione l'avvio di questo progetto che rappresenta per i cittadini una preziosa opportunità di incrementare la raccolta differenziata. L'impianto per i contenitori di plastica non sostituisce il ‘porta a porta’ ma lo rafforza, intende educare al rispetto ambientale e contribuisce a tenere pulite strade e spazi comuni. Il concetto alla base del dispositivo è la raccolta che premia: chi inserisce nell'eco compattatore la bottiglia di plastica riceve sconti negli esercizi commerciali aderenti. Invitiamo, quindi, tutta la cittadinanza a partecipare attivamente a questo processo virtuoso in grado di promuovere stili di vita diversi».

La vicensindaco Edvige Fanin

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip