Skin ADV

A Chiavari il centrodestra unito sostiene Giardini, ma resta l’incognita liste

Da sinistra: Giancarlo De Paoli, Mariagrazia Oliva, Carlo Bagnasco, Giovanni Boitano, Domenico Cianci, Sandro Garibaldi, Giovanni Giardini, Daniela Colombo, Stefano Balleari, Umberto Calcagno e Luca Diana

Questa mattina, il centrodestra ha ufficializzato la candidatura dell’architetto Giovanni Giardini a sindaco di Chiavari.

A rappresentare i partiti, al Caffè Defilla erano presenti: Giovanni Boitano e Domenico Cianci per Liguria al centro (la lista di Toti), Sandro Garibaldi per la Lega, Mariagrazia Oliva e Carlo Bagnasco per Forza Italia, Stefano Balleari e Daniela Colombo per Fratelli d’Italia, Umberto Calcagno, Luca Diana e Giancarlo De Paoli per l’UDC.

Consigliere comunale uscente, eletto nella maggioranza ma poi passato all’opposizione, 68 anni, Giardini si presenta con una sua lista civica.

Non si conosce invece il numero delle liste, peraltro non ancora chiuse, dell’intera coalizione di centrodestra. 

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip